martedì 21 novembre 2017

Liam Gallagher, bilancio del 2017: "Ho scorreggiato sulla folla del CalJam. Anno fantastico: non è difficile essere fighi quando sei Liam Gallagher"

Intervista a Liam Gallagher rilasciata durante la cerimonia di consegna dei Q Awards, i premi musicali conferiti annualmente dalla rivista Q. Articolo contenuto nell'ultimo numero della rivista Q. 

---

Qual è la migliore musica che hai sentito quest'anno?

Da altre persone? Niente. Non ascolto proprio i dischi delle altre persone.

Qual è stato il momento migliore del tuo anno?

Andare al primo posto, credo, ma pubblicare un cazzo di disco, dovunque fosse finito, quello era il momento migliore, dato che non mi aspettavo proprio che accadesse.

Ti aspettavi di vendere 100.000 copie nella prima settimana?

No, onestamente no. Non pensavo neanche di fare un disco quest'anno. Quindi aver fatto quello è stato incredibile.

Come hai festeggiato?

Non ho festeggiato, amico. Oggi è il primo giorno in cui sono uscito da quando l'ho saputo, non ero neanche uscito di casa. Pensavo di preservarmi per voi. Mi sono ristabilito dopo il mio viaggio a Las Vegas, dove ho fatto surf tra la folla (quando si è unito ai Foo Fighters sul palco del festival CalJam per eseguire Come Together dei Beatles). Avevo bevuto un po' e pensavo che avremmo cantato  I am the Walrus. Mi sono dimenticato il testo e sono saltato sula folla. La gente mi dava pizzicotti molto forti sul culo, quindi mi stavo riprendendo da quello.

Qual è stata la cosa più spassosa che ti è successa quest'anno?

Ad Hampstead Heat un tizio si è scalato i pantaloni e mi ha mostrato il suo tatuaggio di John Lennon, ma il surf tra la folla è stato piuttosto spassoso. Non è così bello come lo si vuole far credere, ma è stato bello andare in mezzo alla gente. Lì davanti c'erano un paio di fan dei Foo Fighters che mi fischiavano, così ho pensato di fare semplicemente del surf tra la folla e scorreggiare sulle loro teste. Beccati questa, stronzo! E poi altre persone mi incitavano, quindi scorreggiavo anche sulle loro teste. Prenditi questa, stronzo! È stata una bella vendetta!

Come sono andati i Q Awards sinora?

Buoni, amico. È stato fantastico imbattersi in Richard Ashcroft. Incrociamo sempre le nostre strade, ma stiamo lavorando, quindi è bello prendersi un po' di cazzo di tempo libero e farsi una bevuta come si deve insieme, invece di preoccuparsi se supereremo la notte o no. Ma è bello essere qui, vedere gente ed evitare gente, è quella la cosa più importante.

Chi stai evitando?

Tutti (ride, ndr). No, non sto evitando nessuno, ma a volte fai: "Merda, quello non l'ho insultato la settimana scorsa? Forse ...".

Quando stamattina ti sei svegliato ti sei preparato per una bella serata fuori?

No, stamattina mi sono svegliato e sono andato a fare una corsa. Sono tornato a casa, ho preso un caffè, ho stirato la mia maglietta. Poi ho controllato i miei parka: dovrei mettere quello blu o quello verde? Ho optato per il blu. Ho controllato un paio di scarpe, ho tolto dei lacci da un paio diverso, poi ho deciso di rimanere con gli originali. Ma ... è bello essere qui, mi piace fare tutto questo tipo di cose. Ho avuto la sensazione che mi mancasse il terreno sotto i piedi e poi con i Beady Eye non erano esattamente molti i premi che incontravamo sul nostro cammino. È bello tornare sulla strada dell'esibizionismo ... o su una strada. 

Cosa stai bevendo?

Sto bevendo i cuba libre doppi e mentre uscivo ho preso questo champagne perché avevo bisogno di bere qualcosa mentre mi facevano le foto. Sono andato prima al pub? Sì, sono andato al Red Lion di Highgate per un drink.

Non hai detto molto sul palco, a parte ringraziare Richard Ashcroft e tua madre ...

Liam Gallagher a Minneapolis il 20 novembre 2017
Voglio chiarire questo concetto: non sono per niente bravo con i discorsi, quindi aspettatevi molti borbottii oggi. Non sono fatto per i ringraziamenti. Devo dire che sono rimasto molto sorpreso per aver vinto il premio "miglior artista dal vivo". So che sono una figata e che la nuova band è brava e tutto quello, ma pensavo che l'avrebbe vinto Stormzy o qualcuno degli altri ragazzini. Sono rimasto davvero sorpreso e quella cosa mi ha lasciato un po' perplesso. Mi piace fare questo alla Roundhouse, a proposito. Queste cerimonie in alberghi eleganti sono un po' "giacinto", capisci cosa voglio dire?

Di cosa non vedi l'ora nel 2018?

Altre cose di questo tipo, ma al momento non vedo l'ora id suonare dal vivo. Andremo in America per dare loro l'opportunità di fare "tun tun!". Non c'è niente di meglio che andare in America e vedere la gente che fa "tun tun!". Poi c'è il tour nelle arene del Regno Unito, che ha fatto il tutto esaurito, e poi l'Australia. Sarà fantastico, amico.

Qual è stato il concerto migliore che hai fatto quest'anno? Il concerto di Manchester per le vittime dell'attentato?

Sì, ce ne sono stati di veramente belli, ma Glastonbury è stato fantastico. Non so se siamo stati fantastici noi, ma a volte l'occasione prende il sopravvento, il pubblico la rende speciale e quello è stato uno di quelli. Ne abbiamo fatti di veramente belli quando non c'era molta gente, ma non parliamone (ride, ndr) ... quindi Glastonbury. 

Sei stato in vacanza quest'anno?

No, ma ogni giorno è una vacanza quando sei in questo gioco e sei Liam Gallagher. Diciamocelo, non è così difficile essere così fighi.

Pat Gilbert - traduzione di oasisnotizie

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails