mercoledì 25 maggio 2016

Liam Gallagher al veleno: "Fanculo gli Oasis. Noel patata. Il suo nuovo album è divertente? Lo dice uno yes man"

Il cantante e frontman degli Oasis, Liam Gallagher, ha lanciato ancora frecciate all'indirizzo del fratello Noel attraverso il suo profilo Twitter

Il cantante, inattivo da oltre due anni, ha dapprima preso di mira il produttore David Holmes, dopo che questi aveva rivelato che "il nuovo album di Noel è divertente".

"Divertente è ciò che chiami il tuo nulla. Non sei nient'altro che uno yes man, ricordatelo roscio", ha twittato Liam, che poi ha pubblicato una foto di Noel con la scritta "Patata". A quest'ultimo tweet ha risposto la figlia di Noel, la 16enne Anais, che in un post poi cancellato aveva scritto: "Non ne sono coinvolta, ma questo mi sembra piuttosto immaturo".

Poi l'ex frontman di Oasis e Beady Eye ha mandato a quel paese proprio gli Oasis scrivendo: "Fanculo gli Oasis!" e ha chiesto ai giornalisti di tenere fuori il suo amico Richard Ashcroft dal battibecco tra lui e il fratello. 

Tra gli altri tweet di Liam di questi giorni ci sono anche dei video-selfie ironici e anche una frecciata come queste: "Andate a piangere, fanboys", "Fottuto coglione", "Sono più divertente io di tutta la vostra doccia di merda. Voi cosiddette rock 'n' roll star, rock 'n' roll per ricconi".

martedì 24 maggio 2016

"Il prossimo disco di Noel Gallagher? Il ritmo è più veloce e meno compassato, sarà uno spasso". Parola di produttore

Il prossimo disco di Noel Gallagher? Brani non più "contemplativi" e dal ritmo compassato come quelli contenuti in Chasing Yesterday. Lo afferma il produttore del disco di Noel, David Holmes. 

Intervistato da Gigwise, Holmes ammette che i fan si attendono un disco con brani dal ritmo molto più veloce e che, come ha detto Noel più volte nei mesi scorsi, il suo lavoro consiste soltanto nell'assistere Noel nell'adottare "un'altra modalità di lavoro", dato che all'ex Oasis i produttori non vanno esattamente a genio.

"Perché cazzo Noel ha rivelato che sta lavorando con me?", esordisce Holmes (Noel lo aveva annunciato ad aprile in Belgio). "Noel è un tipo diretto, reagisce immediatamente dicendo 'Sì, fantastico' oppure 'No, non fa per me'. O per essere completamente sfacciato fa: 'No, è una fottuta merda. È andata proprio bene, suona anche Keefus. È stata un'esperienza divertente. È un supertalento ed è una gioia lavorare con lui".

"Siamo proprio a buon punto", afferma Holmes. "Abbiamo completato cinque pezzi. La gente ne rimarrà sorpresa. Penso che la gente ami Noel e che desideri ardentemente che faccia un gran disco bestiale con pezzi dal ritmo veloce, dato che molta della musica di Noel ha un ritmo compassato. Questo è abbastanza spassoso".

"Non sta a me dire come suona, è un disco suo. Io mi limito ad aiutarlo a adottare un modo diverso di lavorare e robe così. Bisogna aspettare e vedere. È un chitarrista eccezionale ed è proprio appassionato di pedali per chitarra e cose così. Ha un grande orecchio".

Intanto il successo di Chasing Yesterday non è completamente alle spalle. Noel si prepara al tour estivo. Da luglio suonerà negli Stati Uniti, in Canada e in giro per l'Europa fino ai primi di settembre. 

Clicca qui per conoscere tutte le date del tour di Noel Gallagher e guardare le photogallery dei concerti.

Fonte: Gigwise

Oasis, già in lista su un sito le ristampe in vinile degli album da The Masterplan a Don't Believe the Truth

Da tempo i fan degli Oasis si chiedono che fine abbia fatto al ristampa di Be Here Now, il terzo album degli Oasis, la cui edizione rimasterizzata era stata annunciata poco più di due anni fa, nel febbraio 2014, insieme a quella di Definitely Maybe, pubblicata il 20 maggio, e (What's the Story) Morning Glory?, edita il 29 settembre 2014. 

Ebbene, non è dato saperlo, ma si sa per certo che tutti gli album da The Masterplan (1998) a Don't Believe the Truth (2005) sono in corso di ristampa. È escluso al momento Dig Out Your Soul, probabilmente per motivi contrattuali (i diritti di distribuzione sono stati ceduti in modo differente).

Il sito srcvinyl accetta preordini per tutti e quattro i dischi e riporta come data di pubblicazione di The Masterplan e Heathen Chemistry il 12 agosto 2016 e il 1° luglio 2016 per Standing on the Shoulder of Giantse Don't Believe the Truth. A questo punto si creerà nel catalogo un vuoto che sembrerebbe fatto apposta per essere riempito con la ristampa di Be Here Now, anche se non si sa quando.

A quanto pare queste ristampe di The Masterplan, Standing on the Shoulder of Giants, Heathen Chemistry e Don't Believe the Truth prevedono tutte la tracklist originale, quindi non sembrano differire dalle versioni vinile già edite nel 2009 da Big Brother Recordings. Il sito, però, le cataloga come "ristampe in vinile 180 grammi" e in teoria questa dicitura dovrebbe far pensare ad un miglioramento nella qualità del suono. 

oasisnotizie - via SNHeights


All the Oasis albums from 'The Masterplan' to 'Don't Believe the Truth' will be reissued. This US site is taking preorders for all four albums, with two release dates, 12 August 2016 for 'The Masterplan' and 'Heathen Chemistry' and 1st July 2016 for Standing on the Shoulder of Giants and Don't Believe the Truth.

Since the DM and WTSMG remasters are still available, that leaves a convenient BHN-shaped hole in the catalogue, which is certainly promising. DOYS is not included, maybe because it was under another kind of deal.

They all seem to have the original tracklistings and this could mean they are identical to the 2009 Big Brother versions. The website above, though, lists them as "180 gram vinyl reissues", so there could be an improvement in sound quality.

venerdì 20 maggio 2016

Video - Richard Ashcroft: "Un disco con Noel Gallagher? Liam ne rimarrebbe sconvolto. Il legame fraterno è come il legame mafioso"

"Fare un disco con Noel Gallagher? L'amore e il rispetto che ho per Liam non me lo consentirebbe. Turberebbe molto Liam".  Questo il pensiero di Richard Ashcroft, intervistato oggi da BBC Radio 5 Live. "Sarei entusiasta di aiutare Liam a pubblicare il suo primo album solista. Penso che dovrebbe farlo", ha concluso Ashcroft, che paragona il legame tra fratelli ad un "legame mafioso".

Guarda qui sotto il breve video sottotitolato in italiano.


Il nuovo album di Ashcroft, These People, esce oggi. 


 

Video: Guarda con sottotitoli ITA l'intervista a Liam e Noel contenuta in Stop the Clocks

In questo video della durata di di 38 minuti (tagliato un minuto totale tra video di Go Let It Out e di Live Forever per ragioni di copyright) vi proponiamo la bellissima intervista integrale a Liam e Noel Gallagher contenuta nel DVD di Stop the Clocks, il best of degli Oasis uscito il 20 novembre 2006. 

Con sottotitoli in italiano rivisti e corretti da frjdoasis.

Tra il serio e il faceto Noel e Liam parlano delle canzoni contenute nel best of, della loro genesi e rivelano molti aneddoti relativi alla band. Rispondono anche a una domanda sul futuro ("Tra dieci anni sarete ancora qui con un altro best of?").

Il video era presente sul nostro canale YouTube dall'ottobre 2012, ma era stato oscurato negli ultimi mesi per motivi di copyright. In questa versione da 38 minuti anziché 39 può rimanere su YouTube. 



LinkWithin

Related Posts with Thumbnails