domenica 6 marzo 2011

Video: Liam, Andy e Gem scherzano su Xfm Radio (traduzione)

In questi video pubblicati il 24 febbraio da Xfm Radio Liam e Gem chiacchierano divertiti con Dave Berry. Ecco una traduzione sintetica dei video che pubblichiamo qui sotto.

Primo video

A proposito del nome Beady Eye. "Fa schifo, vero?", ha scherzato Liam. "A noi piace. Mi piace che alla gente non piaccia. È una buona cosa, perché non tutte le persone sanno tutto. Sembra bello sui giornali".

Il giornalista ha chiesto: Chi è stato ad inventarlo? "Io. Ora lo odieranno ancor di più ...", ha commentato il cantante. "Non è un'espressione che uso, l'ho usata solo una sera durante una piccola litigata con qualcuno".

Andy commenta: "La cosa bella è che nessuno sa cosa significhi in giro per il mondo. È intraducibile".

Gem spiega: "L'altro giorno abbiamo fatto un'intervista in Germania e ci chiedevano: significa 'bar malfamato vicino al porto'?".

Liam aggiunge: "Preferisco quello a un ristorante tutto untuoso di città".

Cosa cambia rispetto agli Oasis? "Io sono passato dal basso alla chitarra e non c'è più Noel e le canzoni le scriviamo noi, è diverso sotto quell'aspetto".

E il disco solista di Noel? "Credo che lo abbia scritto e probabilmente abbia suonato per il nuovo disco dei Radiohead. Sicuramente è già stato scritto, è stato in studio per anni. Per questo non so cosa voglia dire quando dice che non è completato, a me interessa molto ascoltarlo", ha detto Liam.

Gem non ostenta altrettanta sicurezza. "Vedremo ...", dice. "È raro, Noel è un compositore di un livello più alto, quando lo ascoltavi era come ... basta così. Però ora (come Beady Eye) è tutto nuovo".
Poi il giornalista ha chiesto: ma quanto sono cool i capelli di Jeff Wootton? E Liam ha scherzato: "Sì, lui viaggia separatamente ...".

Gem continua: "Ci sono un sacco di cose diverse. Iniziamo con una pagina vuota, non continuiamo nessuna vecchia setlist. Quando suneremo saranno tutte canzoni nuove di zecca". Aggiunge Andy: "Se ora fossimo negli Oasis del nuovo disco suoneremmo tre o quattro canzoni, ma ora stiamo definendo il nostro universo. Stiamo facendo un live set come l'album, quindi è una cosa totalmente diversa". Gem sottolinea che in gruppo "ci stiamo occupando di tutto, del logo, della copertina". "Sì, ci tiamo gustando ogni cosa", spiega Andy.

Poi Andy ha raccontato un episodio divertente: "Due settimane fa per due mattine di seguito ci bussavano alla porta e poi scappavano. Erano ragazzini che andavano a scuola, è successo alle 8 e 5 di mattina. Siccome io non me le tengo, il terzo giorno mi sono preparato e tre minuti dopo le otto mi sono messo dietro lo spioncino ... Appena ho visto arrivare il bambino gli ho fatto: "Aaaah!" ... poco sapendo che quel giorno Liam era venuto con la macchina a casa mia! Quando ho visto dallo spioncino ho notato questa grossa figura con la testa nascosta, forse celava la sua identità. Quando l'ho visto non sapevo chi fosse più spaventato, se io o lui ...".

Liam, tu non sapevi che Andy avrebbe aperto la porta ...

"Ho sentito dei passetti dietro la porta e ho pensato: me ne vado, non è giornata, ripasso domani ... e prima che me ne accorgessi Andy era uscito fuori per correre! E me la sono un po' fatta addosso, sì!".

Andy: "Il pugno era pronto, stava per partire ...".

Liam: "Aprendo la finestra si vedeva una guerra dentro ...Perché sono andato a casa sua? Perché la mattina faccio la mia corsetta e ho pensato: gli vado a bussare alla porta. E mio figlio Gene mi ha incoraggiato: dai, dai".

Secondo video

Quiz alla band, che risponde ad alcune domande su personaggi tv inglesi poco noti in Italia.






Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails