giovedì 16 luglio 2015

Video sottotitolato - Noel Gallagher: "Vi racconto come sono nate Wonderwall e i classici che ho scritto. Non ci fregava un cazzo di piacere alla gente, ce la spassavamo"

Intervistato a Cork da Red FM prima dell'esibizione al Marquee del 14 luglio 2015, Noel Gallagher ha parlato di com'è nata Wonderwall ("in origine si chiamava Wishing Stone"), della magia di Don't Look Back in Anger, di come ha iniziato a suonare la chitarra e dei suoi ricordi come roadie. Sottotitoli in italiano by oasisnotizie.

Ricorda Noel: "Del 1997 non ricordo nulla. Il 1997 fu l'apice della follia. Quel tour fu fottutamente pazzo. I concerti probabilmente furono orribili, ma quello non contava. A noi non fregava una minchia se a qualcuno piacessimo o no. A noi piaceva. E fortunatamente a tutti gli altri piacevamo. Ce la spassavamo e basta".


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails