sabato 15 ottobre 2011

Noel Gallagher: "Vorrei X Factor in 3D per soffocare il giudice Walsh"

Com'è noto Noel Gallagher non ama X Factor. Tempo fa ha declinato l'offerta di Simon Cowell, conduttore del talent show, di partecipare alla trasmissione come giudice, deludendo sua figlia Anais, che è grande fan del programma trasmesso in Inghilterra da ITV.

Ora Noel dichiara: "Soffocherei Louis Walsh". L'ex Oasis non perdona al giudice irlandese di aver mandato a casa, eliminandolo, il soldato Jonjo Kerr domenica scorsa. Secondo Noel al suo posto avrebbero dovuto eliminare Johnny Robinson, definito da Noel "il lunatico con il cappello di carta stagnola".

Il cantante ha rincarato la dose all'indirizzo di Walsh: "È pazzo come una rana in una scatola. Vive in un universo parallelo. Voglio dire: è folle. Viene da un paese vicino a quello di mia madre. L'ho visto un po' di volte e mi ricorda quel paese. Ricordo che una volta fece una versione di Don't Look Back in Anger per il teatro. Simon Cowell la stroncava e lui gli disse: 'Simon, conosco i fratelli Gallagher e so che loro l'avrebbero adorata'. Io ero lì seduto di fronte alla TV e pensavo: 'Non ti ho mai incontrato, idiota'. Ecco perché dovrebbero far vedere X Factor in 3D, così potresti letteralmente piegarti verso la televisione e premergli un po' la gola".

Sulla decisione di Gary Barlow di accettare l'offerta di Cowell, che Noel ha declinato, Noel dice: "Gary è un tipo a posto, l'ho incontrato un po' di volte. È un bravo ragazzo. Se ne sta lì seduto lateralmente, come un amico di James Bond. Si gira stando sulla sedia e fa: 'Ah, sì, non sei abbastanza bravo'

Noel ha poi alimentato la rivalità del nord-ovest inglese tra Liverpool e Manchester. "Perchè ci sono tanti Scousers (abitanti di Liverpool, ndr) quest'anno? Capisco che devi averne due così badano a se stessi, come gattini. Con più di due vuoi problemi. Ecco perchè i Beatles sono impazziti, perché erano quattro".

oasisnotizie - via mirror.co.uk


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails