sabato 21 marzo 2015

Diario di Noel Gallagher Vol. 3 post 6: "A Düsseldorf concerto merdoso. Ringrazio Dio perché ho sangue irlandese"


Tales From The Middle Of Nowhere Vol 3: The Good, The Bad And The Bubbly
Racconti dal Bel Mezzo del Nulla Vol. 3: Il Buono, Il Brutto e Il Frizzante
  

Quindi Copenaghen.

Un fantastico concerto. Un luogo relativamente piccolo diciamo. Caldo e pieno di sudore. Vecchia scuola.

Atmosfera grandiosa nella sala. Band e spettatori tutti insieme. Molto piacevole.

Era la sera di San Patrizio, che è sempre una bella serata, in qualunque parte del mondo ci si possa trovare.

Non mento quando dico che quelli di noi che sono irlandesi (e cioè intendo dire io!!) dicono grazie al cielo non una, ma due volte per il fatto di avere sangue irlandese nelle vene!

Un'altra nottata in bus per un giorno libero a Düsseldorf… sì, Düsseldorf!!!!

Un giorno libero che non è stato piacevole, come il concerto in sé. Il mio primo concerto merdoso. Penso che uno su undici ci possa stare e se riusciamo a tenere questa media ne sarei molto sorpreso (sto parlando del concerto qui).

Il concerto era in diretta TV e radio e questo non ha fatto altro che mettermi ancor più a disagio. Non che sia parso visibilmente irritato sulla televisione nazionale.

Un tizio era venuto in aereo dall'India per il concerto!

Ce l'ho messa tutta per il ragazzo... sul serio, ma quando non ce n'è... non ce n'è.

Comunque oggi è un altro giorno. Parto per Utrecht.

Sì, UTRECHT!!!!

Tenete alto l'entusiasmo.

A SEGUIRE.

GD.

PS: Oggi ascolterò per lo più Let It Roll di Doug Lazy.


TUTTI I POST DEL DIARIO DI NOEL GALLAGHER - LEGGI QUI

TUTTE LE DATE DEL TOUR DI NOEL GALLAGHER CON LE PHOTOGALLERY - CLICCA QUI 

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails