mercoledì 14 giugno 2017

Video - Liam Gallagher: "Noel non vuole la reunion, non posso forzarlo" (sottot. ITA)



Liam Gallagher è tornato a parlare di reunion degli Oasis in un'intervista per Toazted, al Pinkpop Festival, in Olanda, il 5 giugno. Guarda qui sopra il video con sottotitoli in italiano.

"Non ho problemi con Noel, non ho problemi a tornare con lui e riformare gli Oasis", dice, "ma è lui che non vuole. Cosa posso farci io? Non posso mica costringerlo. Se mi dicesse 'Torniamo insieme' direi 'Bene, qual è la scaletta?', ma non succederà. È un peccato, ma è la vita, cazzo!".

Liam ha poi ribadito che non sono certo i suoi tweet pungenti a impedire la riconciliazione con il fratello: "Sì, sono brutalmente onesto su Twitter. I miei tweet non aiutano? Non me ne fotte un cazzo della reunion degli Oasis, non sono qui per aiutare gli Oasis, ma sono qui per sottolineare che lui al One Love Manchester non c'era e ci sarebbe dovuto essere, perché è di Manchester. Provo imbarazzo per lui, dato che mia madre abita a Manchester". 

Liam ha svelato anche un aneddoto risalente all'episodio del traghetto per Amsterdam, nel 1994 (gli Oasis furono arrestati per intemperanze e costretti ad espatriare): una delle accuse rivolte alla band fu di aver falsificato del denaro. 

A proposito del film Oasis: Supersonic, Liam ha detto anche: "Non mi stancherò mai di guardarmi e di ascoltarmi, perché sono dannatamente fantastico". Guarda tutto il video per saperne di più.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails