martedì 6 giugno 2017

I Coldplay difendono Noel Gallagher dopo l'attacco di Liam

Nella faida tra i fratelli Gallagher si inseriscono anche i Coldplay, protagonisti con Liam, il minore dei fratelli ex Oasis, sul palco del One Love Manchester domenica scorsa. Read in English here

Piccolo colpo di scena nella vicenda legata alla mancata reunion degli Oasis durante il concerto benefico. Dopo l'evento Liam Gallagher, performer a sorpresa del grande show voluto da Ariana Grande, aveva pubblicato due tweet al vetriolo contro il fratello Noel, reo di non essersi esibito con lui davanti al pubblico di Manchester. 

Ora i Coldplay sono intervenuti nella faida con dei cinguettii distensivi, nei quali hanno ringraziato comunque Noel. 

Chris Martin, che con Liam si è esibito sul palco del One Love sulle note di Live Forever degli Oasis e ha regalato ad Ariana Grande una cover di un altro classico dei fratelli Gallagher, Don't Look Back In Anger, con una serie di tweet ha preferito allontanare dalla polemica la sua band.

"Grazie Noel Gallagher per averci dato la tua benedizione e il tuo incoraggiamento nel suonare Don't Look Back In Anger e Live Forever domenica. Tutti hanno saputo in anticipo che non potevi esserci fisicamente. Quindi grazie per esserci stato con lo spirito e per averci consegnato quelle meravigliose canzoni", questo il riassunto dei primi tre tweet sull'account ufficiale dei Coldplay.

Poco più tardi, se ne è aggiunto un quarto indirizzato a Liam: "E grazie Liam Gallagher, è stato meraviglioso". Proprio in questi giorni Liam si è rimangiato alcune parole dure rivolte ai Coldplay in passato (leggi qui).

Che Chris Martin stia cercando di riportare la pace in casa Gallagher? Più probabile che voglia stare lontano dalla tempesta.

Source: 105.net

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails