lunedì 22 giugno 2015

Noel Gallagher rivela: "Sto lavorando ad un altro progetto con un misterioso produttore". Forse è Jamie xx

Il 20 giugno Noel Gallagher si esibito sul palco del Best Kept Secret Festival nei Paesi Bassi e prima del concerto, ai microfoni di 3FM, ha rilasciato interessanti dichiarazioni circa i suoi progetti futuri.

"Ho iniziato a registrare un altro album", ha affermato, "quando ero già a metà del lavoro per questo album. Quindi per un po' ho lavorato ad entrambi i progetti".

"Quell'altro progetto lo portavo avanti in un altro paese, con un misterioso produttore. Preferirei non aggiungere altro in merito, nel caso questo dovesse finire con un nulla di fatto. Ci so lavorando su, però. In tour c'è molto tempo a disposizione, durante il quale stai lì seduto a non fare niente, quindi puoi prendere la chitarra e scrivere canzoni". 

Quando la giornalista lo ha incalzato sulle nuove canzoni, il 48enne ha risposto in modo lapidario: "Cos'hanno in comune con le vecchie? Il fatto che le canto io". Poi ha aggiunto: "Non voglio parlarne. L'ultima volta che ho parlato di un disco, l'album poi non è uscito più. Parlo di quello con gli Amorphous Androgynous" (scopri qui perché)

In realtà sembra che qualche indizio ci sia, stando a quanto dichiarato poco dopo dal cantautore: "Di sicuro non è il fottuto Timbaland o Jay-Z. Come dici? Jamie xx? No comment ... cos'ho contro di lui? Niente, penso sia eccezionale". Qualche mese fa Noel aveva rivelato di aver composto alcune tracce strumentali a cui non aveva ancora associato alcun testo e, più recentemente, di avere 30 canzoni non ultimate.

In apertura di intervista Noel aveva ribadito quanto affermato a febbraio circa i Libertines. "È vero, mi avevano chiesto di produrre il loro nuovo album, ma volevano farlo in Thailandia, che è molto lontana. Mi sarebbe piaciuto farlo, sono fan dei Libertines, ma ero impegnato con i preparativi di questo tour e poi andare in Thailandia sarebbe stata una grandissima fottuta rottura di coglioni". 

Sull'incontro recente con Andy Bell: "È venuto a vedermi ad un festival che abbiamo fatto in America, lui con la sua band (i Ride, ndr), io con la mia. Io ero sul palco in un giorno diverso dal suo, quindi non l'ho visto, è venuto lui a vedermi".

Leggi qui un'intervista in italiano al 27enne produttore britannico Jamie Smith, in arte Jamie xx.


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails