domenica 7 giugno 2015

Noel Gallagher: "Gli Oasis non hanno sfondato negli USA perché a Liam non fregava nulla di coinvolgere il pubblico come fanno Bono o Chris Martin"

Boston, 6 giugno 2015
Interrogato da KFOG, radio di San Francisco, Noel Gallagher ha ipotizzato i motivi per cui band come Jam e Echo & the Bunnymen non hanno sfondato negli Stati Uniti e ne ha approfittato per tirare un altro strale all'indirizzo del fratello Liam. Video qui sotto.

"L'America è talmente vasta che bisogna venire qui e metterci impegno", ha detto Noel. "I Coldplay qui sono famosissimi perché vivono qui ora, capisci? Anche gli U2 praticamente vivono qui. Bisogna immergercisi, (il successo in America) è come una pianta molto malferma che ha bisogno di molta acqua per crescere".

"Ho notato che tutte le band britanniche che qui ce l'hanno fatta", ha aggiunto, "avevano tutte un frontman coinvolgente che dava tutto sé stesso, come Bono e Chris Martin, che danno qualcosa alla folla". Una tesi che Noel aveva già esposto nel 2012 durante un'altra intervista visibile qui.

Boston, 6 giugno 2015
"A Ian McCulloch, e Ourkid (Liam, ndr), per esempio, di questo non fregava un cazzo. Tutto era incentrato su di loro, sui loro occhiali da sole e sul loro taglio di capelli e tutto quello. E d'altronde questo è grandioso. Non credo che il successo qui abbia granché a che fare con la musica: la gente qui va ai concerti e vuole che un tizio che ... stia lì in piedi a bestemmiare, uno che li intrattenga per una sera".

Noel ha poi rivelato: "In The Right Stuff la voce femminile è di Joey Rose, amica di un'amica, ragazza adorabile. Ha cantato anche un paio di mie b-side. È un peccato che non possa farla dal vivo perché è un duetto con Joey e suona un po' da schifo se la faccio da solo".

VEDI ANCHE:

NOEL GALLAGHER PARLA DELLA FAMA DEGLI OASIS NEGLI USA (2015)

NOEL GALLAGHER PARLA DELLA FAMA DEGLI OASIS NEGLI USA (2012) 



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails