giovedì 10 maggio 2012

Cinquantacinquesimo post del diario di Noel: "Argentina ti amo"

Sì, compagni . . . allora . . . Buenos Aires?

Concerto fottutamente grandioso. È sempre così in quel posto. Non delude mai. Grande pubblico, circa 10.000!! Proprio come i vecchi tempi (amico)!!

Il concerto nello specifico era all'aperto accanto ad una linea ferroviaria affollata e piuttosto vicina ad un aeroporto E c'era la luna piena! A volte era come suonare dentro un folle video game. Il mio striscione preferito tra quelli letti: NOEL . . . ADOTTAMI PER FAVORE!!!! Buffo, no? Amano lo striscione qui, lasciate che ve lo dica. Ora il concerto è stato filmato e forse ad un certo punto uscirà su Youtube. Per favore state attenti a quella che può essere descritta soltanto come una versione "interessante" di Supersonic. . . . è cominciata piuttosto male . . . si è interrotta . . . è cominciata di nuovo . . . non è migliorata tanto finché è morta di una morte spiacevole. Il miglior pezzo, però, e spero davvero che questo si emerga dalle riprese, è proprio quello finale, proprio nel momento in cui vado a fare l'ultimissimo accordo . . . c'è una pausa ad effetto . . . e proprio dopo la battuta d'entrata passa un treno e fischia . . . molto dissonante e molto forte!! Forse è stata la più grande recensione di un'esibizione nella storia della musica.

Argentina ti amo. Ci vediamo la prossima volta.

Ora mi trovo in Paraguay.

Il Signore ha pietà!!!!!!!

A SEGUIRE.

GD

9 maggio 2012

oasisnotizie


Altri post dal diario di Noel

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails