martedì 22 febbraio 2011

Miles Kane nel mezzo della guerra tra i Gallagher

Miles Kane si trova nel bel mezzo della guerra tra i fratelli Gallagher. L'ex Last Shadow Puppets, band che aveva formato insieme ad Alex Turner degli Arctic Monkeys, si prepara all'avventura solista ed è stato accostato al nome di Noel a proposito del prossimo disco solista del rocker di Manchester.

Nel frattempo, però, Kane si appresta a fare da supporto ai Beady Eye, la band del 38enne Liam Gallagher, tra meno di un mese. La settimana scorsa, come vi avevamo riferito, Liam ha escluso definitivamente la possibilità di una reunion degli Oasis e aveva definito il fratello "un po' puttana". Miles è in una posizione innegabilmente delicata, ma non prende le fazioni di nessuno: "Noel è un tipo adorabile. Nel mio album fa da seconda voce in una canzone che si intitola My Fantasy".

"Un pomeriggio è venuto a vedermi mentre registravo e io stavo facendo la seconda voce, così ha detto che avrebbe cantato anche lui. Il sound è cool e la sua voce suona grandiosa. Andiamo d'accordo". Miles Kane, che esce questa settimana con il nuovo singolo Come Closer, ha aggiunto: "Ancora Liam non lo conosco proprio, ma non vedo l'ora di andare in giro con lui. Sono onorato che mi abbia chiesto di fare da supporter ai Beady Eye in tour".

"Il mio tour sarà a ruota, quindi dovrò avere abbastanza vitamine per superare tutto. Ammiro lo stile di Liam e credo sia importante avere un look elegante. I vestiti per me sono importanti. Forse qualcuno non sarà d'accordo, ma io credo sia importante".

Il 24enne avrà l'occasione di conoscere meglio Liam agli NME Awards di domani, dove i Beady Eye sono il lizza per il titolo di Best New Band.

L'album di Kane, all'esordio come solista, si chiama Colour Of The Trap ed esce a maggio. oasisnotizie

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails