giovedì 24 febbraio 2011

I Beady Eye hanno perdonato Noel Gallagher?

I Beady Eye hanno perdonato Noel Gallagher? La band, composta da Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock e nata sulle ceneri degli Oasis, la cui storia è finita nel 2009 dopo l'abbandono della "mente" Noel Gallagher, ha spiegato che "la vita è troppo corta" per non voltare pagina rispetto al clamoroso litigio pubblico tra i fratelli Gallagher.

Il 28 febbraio i Beady Eye esordiscono con l'album Different Gear, Still Speeding. Un verso della canzone Kill For A Dream dice: "Life's too short not to forgive/ You can carry regrets but they won't let you live" ("La vita è troppo corta per non perdonare / Puoi serbare rancore, ma non ti lascerà vivere"). Sembra evidente il riferimento a Noel, ma Andy, che l'ha scritta, non lo dice apertamente: "La gente può interpretarla come vuole. Ne sono ben consapevole".

"Senti, a chiunque sia rivolta, è un'affermazione vera. La vita è veramente troppo corta per non perdonare".

A proposito del litigio e della canzone Liam dice alla rivista NME in edicola in questi giorni: "Quella canzone è stata scritta secoli fa, ma sicuramente Noel avrà ancora un'opinione sull'intera situazione, capisci". oasisnotizie


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails