martedì 13 febbraio 2018

Noel Gallagher sul proprio figlio: "Io gli pago la scuola e al telefono mi risponde parlando come uno snob! Ma vaff..."

Noel con Donovan (nono compleanno di Donovan, 22.09.2016)
Noel Gallagher ha raccontato di essere seccato da come suo figlio Donovan (nato nel 2007) gli risponde al telefono. L'ex Oasis ha poi detto di non essere un grande fan di Bruce Springsteen, sebbene ritenga il cantautore statunitense un pensatore profondo e una mente creativa.

"Mi piacciono alcune sue canzoni, ma ti dico una cosa, amico: dovreste essere dannatamente orgogliosi di quel tizio", ha detto Noel di Springsteen a Rolling Stone, rivelando i dettagli di una lunga conversazione con The Boss. "Abbiamo parlato per ore: di musica, di cosa significa. È stato d'ispirazione sentirlo parlare nel modo in cui parla. È un gran cazzo di tipo, amico!".

Dopo aver scherzato sulla sua propensione a vantarsi di amicizie importanti, Gallagher ha anche ricordato una serata strabiliante trascorsa con Paul McCartney a San Paolo del Brasile. "Sono proprio dei cazzo di grandi tipi. Li guardo come tizi normali con doti straordinarie", afferma Noel.

Il discorso si fa meno ameno quando il frontman degli High Flying Birds parla dei suoi due figlioli.

"Sono ancora dannatamente di città. Sono presi da 'sto grime fino ai loro piccoli buchi del culo al momento. Lo sono. Onestamente lo sono. Stasera ho chiamato mio figlio di 10 anni e ha risposto al telefono e questo è ciò che mi ha detto: 'Sup?'. È come un cazzo di ragazzo snob della classe media della cazzo di Inghilterra. 'Cc'è??' ('Sup?', ndr). Cioè io ho fatto ... vaffanculo! Io sono a New York a pagare la cazzo di scuola per voi, ecco che c'è (what's up, ndr)". 

Source: Rolling Stone

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails