giovedì 17 dicembre 2015

Liam Payne degli One Direction risponde a Noel Gallagher: "Sei triste. Eppure ammiravo gli Oasis"

Qualche tempo fa, in una delle sue memorabili arringhe, Noel Gallagher aveva preso di mira anche gli One Direction, che aveva apostrofato con termini abbastanza coloriti ("succhiac***i"). A distanza di qualche tempo, Liam Payne, membro della boyband inglese, ha rispolverato questione, rispondendo a Noel durante un'intervista concessa a BBC Radio 1. 

"La cosa divertente", dice Payne, "è che l'ho incontrato proprio il giorno in cui è stata pubblicata quella storia. Noel è venuto da me e mi ha chiesto: 'Tutto bene? Come va?'. E io: 'Bene, grazie piacere di conoscerti'. Il giorno dopo ho letto la sua intervista e ho pensato: 'Ma quanto è triste? Ci ha criticati duramente. Bello criticare i tuoi fan, vero?' ...".

Liam è dispiaciuto dei commenti dell'ex Oasis, una delle sue band preferite: "È triste, perché gli Oasis hanno influenzato molto la mia carriera. È qualcosa di cui dovrebbero essere orgogliosi".  

Tre anni fa gli One Direction avevano anche realizzato una cover di Wonderwall.

"Non pensano prima di parlare. Non sai mai chi può essere un tuo fan - ha concluso Payne - soprattutto se sei un grande come lo erano gli Oasis. Caro vecchio Noel, che tu sia benedetto".


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails