giovedì 19 aprile 2012

Noel Gallagher è appassionato di football americano

Nel video del singolo Dream On Noel Gallaghe interpreta un giudice di un incontro di pugilato. Lo sport è una sua grande passione.

"Oltre a mia moglie e ai miei bambini, è la cosa cui sono più interessato. Ma lo sport influenza il modo in cui scrivo le mie canzoni? No, affatto", dice Gallagher.

Com'è noto, Noel è un acceso sostenitore del Manchester City e poco più di un mese fa ha pure intervistato l'attaccante italiano Mario Balotelli per la BBC.

Anche l'allenatore del City è un italiano, Roberto Mancini, sotto la cui guida in questa stagione la squadra è imbattuta in casa. "È fantastico, l'uomo adatto al mestiere", dice di lui Gallagher. "Le ultime partite non stanno dando un finale grandioso alla stagione, ma vedremo".

Il tour americano dei Noel Gallagher's High Flying Birds vive una seconda fase iniziata il 28 marzo a Washington. Dopo aver toccato anche la California con il Coachella Valley Music & Arts Festival (dove Noel sarà anche sabato 21 dopo l'esibizione del 14 aprile) il tour prosegue con le tappe di San Diego, Phoenix e Las Vegas.

"Be', i concerti non sono più tanto grandi. È questa la differenza principale, ma l'atmosfera è migliore, ti senti più a tuo agio", dice Noel, che ammette che fare il frontman è un po' una rogna ...

Cosa ne pensa Noel della NFL, il massimo campionato di football americano?

"Amo la NFL. Non ho una squadra preferita, ma mi appassiona. Le partite si giocano quando nel Regno Unito è tarda notte, quando sono in piedi. Ne amo il colore e l'energia. Succedono così tante cose nel football americano. Mi ci è voluto un po' per capirla, ma mi piace molto".

oasisnotizie - via espn.go.com


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails