martedì 1 agosto 2017

Liam Gallagher: "Chris Martin? Mi sono scusato con lui. Basta sfottermi per i parka, li indosserò sempre. Live Forever il pezzo che amo di più"

Una settima traduzione dell'intervista che Liam Gallagher ha concesso il 25 luglio a Zane Lowe a Los Angeles per Beats 1, stazione radiofonica ascoltabile su Apple Music (l'audio è alla fine di questo post).

A proposito, ricordi quando andasti agli NME Awards e chiamasti Chris Martin "vaso di fiori"? È uno degli insulti più belli mai creati. È alla pari con "scarpe da clown" e "cucchiaio". Il pubblico ci chiede di domandarti com'è stato suonare con i Coldplay al One Love Manchester. Loro hanno un grande senso dell'umorismo, vero? Sembra che accettino cosa si dica.

Abbiamo provato a mettere un po' di sorrisi sui volti delle persone. Come sai, oggi andare ai concerti non è più spensierato come era una volta a causa delle teste di cazzo, sai. Sono arrivato lì e mi è stato chiesto di fare questa canzone con Chris. Non lo vedevo né incontravo da molto tempo. Ovviamente gli avevo sempre lanciato alcune frecciate. Così sono entrato nel suo camerino e gli ho detto: "Mi scuso per quello che ho detto. Mi scuso davvero per essere stato un po' uno stronzo, ma sai che erano solo battute, no?". E lui: "No, no, no, ci piace un sacco! Continua!". Quindi ho l'autorizzazione a bastonarli quando voglio! No, non lo faro perché sono cresciuto un bel po' ...

Ecco cosa ci vuole per calmarti, allora. Ti ha detto che puoi dire qualsiasi cosa tu voglia e tu non lo farai più? Hai otto anni ... (ride, ndr). 

Sì, mi ha detto: "Lo amiamo, cazzo! Amiamo quando sparli di noi!". E io: "Cosa?".

Ti chiedono perché Alan White fu licenziato dagli Oasis.

Dio solo lo sa. Devi chiederlo a Noel. È lui l'uomo che licenzia, quello che ingaggia e licenzia le persone.

Guigsy ha suonato davvero in Definitely Maybe?

Sì. Si è proprio spellato le mani, lo so per certo. No, lo ha fatto di sicuro, amico.

Alba ti chiede: hai riavuto il parka di Stone Island che ti hanno rubato a Glastonbury? 

No, il ladro è ancora in giro, amico.

È brutto. 

Sì, amico. È venuto nella stanza e me l'ha preso, quindi sarà l'uomo delle pulizie, che ora è in giro con indosso una cazzo di giacca Stone Island da 800 sterline. Ho dovuto comprarne delle altre.

Molta gente vuole sapere se tornerai in America, magari facendo un tour mondiale di due anni.

Due anni? No, troppo lungo.

Tornerai in America? Andrai in Messico?

Sì. Andremo ovunque: Messico, Argentina, Brasile. Anche in Perù a quanto pare. Non vedo l'ora. E ci andrò i miei parka, prima che qualcuno lo chieda. "Sarà troppo caldo lì". "Sì, lo so. Avrò i miei parka".

Ti chiedono qual è la tua canzone preferita tra quelle degli Oasis.

Live Forever. Mi fa ancora venire la pelle d'oca ogni volta che la canto.

George ti chiede: Maradona o Steve Coogan? 

Oddio. Dev'essere Steve Coogan, amico. (GUARDA QUI Liam che racconta gli incontri con i due, ndr)

È un genio.

È un genio. E tutto quello che mi ha detto è stato: "Aha!". E basta. 

traduz. by frjdoasis 


ALTRE TRADUZIONI DELL'INTERVISTA A BREVE!


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails