domenica 13 agosto 2017

Liam Gallagher: "Tornate a suonare strumenti veri! Al Man City vorrei Messi, mai CR7. Ibra? No, sembra il gallo dei cartoni"

Abbiamo incontrato Liam il 10 agosto prima del suo concerto a Pechino. Ecco una traduzione dell'intervista (alcuni passaggi poco chiari sono dovuti all'enigmatica versione intermedia in inglese fornita da Google Translate ...).


---


Ciao Liam, piacere di conoscerti. Stasera ci sarà il vostro primo concerto in Cina, come ti senti? Eri già stato qui? 

Piacere di vederti. Non sono mai stato qui, mai. Per me qui tutto è nuovo, ma avevo già conosciuto un sacco di gente cinese.
 
Hai in programma di andare da qualche parte?
 
Mi chiedi se so dove andare? Oh, no. Siamo arrivati a Pechino stanotte a tarda ora e poi sono andato direttamente a letto. Oggi mi sono svegliato e ho fatto jogging, per strada ho incontrato un sacco di cinesi adorabili con i loro cani. Quanto a oggi, dopo il concerto dovrei andare direttamente a letto. Sono anziano e domani devo andare a Shenzhen. 

Quindi non hai tempo per assaggiare il cibo cinese?

No, stamattina ho assaggiato tagliatelle, proprio buone! Ho bevuto dei drink, forse succo di anguria, tutto molto buono. Proprio delizioso! Mi è sempre piaciuto mangiare cibo cinese in Inghilterra, sin da ragazzino. Sai cosa intendo? In Inghilterra, in special modo a Manchester, ci sono tanti, tantissimi cinesi e la Chinatown di Manchester è la più grande. Bellissima vita! 

La Chinatown di Manchester è molto bella, mi fa venire in mente la tua nuova canzone, Chinatown. Come sappiamo, sarà inserita nel tuo primo album, As You Were. Pensi che questo disco sarà un'altra pietra miliare nella tua carriera?

Per me fare musica è sempre molto piacevole. Ho iniziato la mia carriera da solista ed ero molto felice quando ho saputo che potevo tornare qui in Cina come cantante, a cantare e fare musica, sai cosa intendo? Quindi penso di sì, dovrebbe essere una pietra miliare. Riparto con il mio nome e una nuova band, per una nuova carriera musicale, ma per me è la stessa cosa. Non vedo proprio l'ora e mi piace il ruolo che ho. 

Il tuo nuovo album esce ad ottobre?

Esatto. Il 6!

So che anche tuo fratello pubblicherà il suo nuovo album a breve, a novembre. Significa che i fratelli Gallagher sono pronti a iniziare una disputa musicale nella nuova epoca?

Sì, perché no? Oggi ci si annoia un po', no? Nessuno è disposto a fare qualcosa in quest'epoca. Molti anni fa, quando c'erano ancora gli Oasis, potevamo farlo tutti insieme, perché lo facevano tutti. E ora dobbiamo suonare da soli. Te lo dico io: mio fratello ha un sacco di belle canzoni e io ho un sacco di belle canzoni. Ti ho detto, però, che non era più la stessa cosa, perché io non ero più lo stesso e mio fratello non è più lo sesso con me. Noi due non siamo la stessa cosa! Quindi non mi preoccupo dell'impressione che avrà la gente, non temo il confronto! 

Quindi pensi che il tuo nuovo album andrà meglio del suo?

Non ne sono certo. Cioè ... chi lo sa? Come fai a dirlo? Io ho i miei sostenitori, anche lui ha i suoi fan. Aspettiamo e vedremo! Ma te lo dico seriamente, non ho paura di questo confronto, per niente. Sai cosa intendo? Potrebbe esserci mio fratello con un nuovo disco pubblicato con la sua etichetta discografica, potrebbero esserci anche i Beatles con un nuovo disco, a me non importa. Penso comunque che il mio album da solista sia stato realizzato molto velocemente. 

Parliamo di calcio. Ho frequentato per anni una scuola di Manchester e da molti anni sono tifoso del Manchester City. Sappiamo tutti che anche tu sei un irriducibile tifoso del Manchester City.
 
Bello! Bello! Sì, sì! Man City!
 
Quindi, come valuti il fallimento della scorsa stagione del Manchester City? Non abbiamo vinto nessun trofeo.
 
Eh, dai! Non fa niente! Sai una cosa? Onestamente non mi aspettavo che Guardiola alla prima stagione ci portasse il titolo di Premiership o, ancor meno possibile, la Champions League, ma continuo a pensare che dovremmo fare un po' meglio sul campo! Sai cosa voglio dire? Lottare per la Premier League, ma è molto difficile. Sai cosa voglio dire? Per me la Premier League è il campionato più difficile del mondo, assolutamente. Quindi diciamo che o si vince in questa stagione o, visto abbiamo speso del denaro, è molto difficile che Guardiola resti. Ha firmato solo per tre anni con noi, se né nella prima né nella seconda stagione ottiene nulla, allora può andare via. Ma ti dico una cosa: a me Guardiola piace molto, lo amo! Ma penso che dovrebbe andare direttamente a fare il portiere! Perché non riesce a tenere inviolata la porta.
 
Sì, ma io ancora ricordo che all'inizio della scorsa stagione avevi scritto su Twitter che Guardiola può fare qualsiasi cosa. Pensi ancora che sia uno dei migliori allenatori del mondo?
 
Oh, di certo è uno dei migliori allenatori del mondo, niente da obiettare. Ma adesso è un campionato completamente diverso, sai cosa voglio dire? E non ha fatto proprio bene nella prima stagione. Quindi, in realtà, tutto dipende dai risultati di questa stagione. Se farà un buon lavoro in questa stagione, tutto quello che è successo nella scorsa stagione sarà dimenticato e perdonato.

Che mercato pensi abbia fatto il Manchester City quest'estate?

Penso sia stato fantastico. Abbiamo preso dei giovani e un nuovo portiere. Avevo brutte sensazioni sul nostro vecchio portiere. Bravo non era capace, mi faceva spaventare. Quando guardavo le partite pensavo: "Che cazzo fai?".

Se fossi un allenatore quali giocatori faresti ingaggiare?

Be', se fossi un allenatore mi piacerebbe molto ... innanzitutto far venire Messi! Sai cosa intendo? Non intendevo nessun altro. CR7 (Cristiano Ronaldo, ndr) no, assolutamente no.

Per via del suo passato al Manchester United?

Sì, sì! Ed è un po' troppo costoso. Mi piace Messi perché è proprio bravo. O Neymar, lui non sarebbe male!

E Ibrahimovic?

No, no, lui ha la coda di cavallo, come una ragazza che la lega alle trecce. Sembra Foghorn Leghorn (noto in Italia anche come Garlo Gallo, ndr). Sembra un gallo, è molto simile a lui!  Il gallo dei cartoni animati! Sembra un cazzo di pollo. Sai cosa intendo? (Liam lo aveva detto a fine maggio anche alla rivista NME, guarda qui il video)

Torniamo al tuo concerto di oggi. Ho letto su Internet che molti tuoi fan vogliono venire a vedere il tuo show con indosso la maglietta del Manchester United per mettersi in mostra. Se venissero vestiti così cosa faresti?
 
Cosa farei? In realtà ho un bel po' di amici che sono tifosi del Manchester United, cosa dovrei fare? Che cazzo ne so? Comunque li fisserei, cazzo se li fisserei!
  
Tuo figlio Lennon, che fa il modello, è stato fotografato con indosso una maglietta dei Blur, e poi dopo Gene, tuo figlio minore, su Twitter ha commentato: "Certa gente deve soffrire!". Sei suo fan?
 
Ah ah ah ah. No, no, non sono fan di mio figlio. Io dò pugni! Bang! Spietato! L'ho menato. L'ho menato di brutto. In realtà non gli darò più soldi, non lo manterrò! Lo confinerò in cortile: vivrà in un capanno vicino al magazzino! Non gli darò più da mangiare né da vestire e so che non si azzarderà mai più.
 
Se uno dei tuoi due figli indossasse una maglietta dei Blur e l'altro indossasse una maglietta degli NGHFB (Noel Gallagher's High Flying Birds) quale dei due accetteresti un po' di più?
 
Getterei entrambe le magliette nel bidone della spazzatura! Entrambe! Immondizia, spazzatura! Come hanno potuto fare una cosa del genere?
 
Hai avviato la tua carriera da solista. Profondi più impegno nella creazione delle canzoni o nel perfezionare le abilità di cantante?
 
Penso di essere ancora un cantante. Cercherò di scrivere canzoni, ma mi considero di più un cantante, quindi collaborerò con un sacco di gente, molti amici di Manchester. Faremo musica insieme, insieme mi aiuteranno a scrivere canzoni.

Essendo uno dei cantanti rock più bravi dell'ultimo secolo, cosa provi di fronte al declino odierno della musica rock fatta da chitarre? 

È proprio triste! Ma ha anche a che fare con le persone di oggi, capisci? Il mondo è cambiato e ora siamo tutti nell'epoca dei computer portatili. Non possiamo aspettarci che ricorrano a tastiere vere per suonare la tastiera per suonare del rock 'n' roll, giusto? Puoi ricorrere ai computer per scrivere musica dance o altra spazzatura, ma non puoi usarlo per suonare rock 'n' roll.
Una chitarra bisogna prenderla in mano per imparare a suonarla, e così per ogni altro strumento. Quindi penso che per fare del vero rock 'n' roll il musicista dovrebbe essere la prima persona a mettere via il computer per imparare a suonare strumenti musicali veri. Il computer non è in grado di darti emozioni, ma solo giri strumentali. Uno li vuole 'sentire'! Il computer fa ding ding ding, non c'è realtà, non c'è sentimento. Quindi mettete via 'sti cazzo di computer, prendete i vostri strumenti, tutto può cambiare. Rock 'n' roll, reggae, quel tipo di musica vera. Bob Marley ha scritto molte belle canzoni, John Lennon ha composto molti bei pezzi rock 'n' roll. Sono pezzi veri, sai cosa intendo?

Quando sei a casa provi mai a suonare o ad ascoltare musica più alla moda? Per esempio elettronica o trap ... 

No, non lo faccio. Mi piace il guitar rock. Qualche volta ascolto la radio. Mi è capitato di sentire cose più strane come i Public Enemy, ma di sicuro non ascolto niente di Kanye West, quelle cose con me non hanno nulla a che fare. Capisci cosa intendo? Mi piacciono Beatles, Rolling Stones, Kinks, Who, Sex Pistols, queste vere band classiche, e gli Stone Roses, questo è quello che mi piace.

Ho una domanda curiosa. Sappiamo tutti che ai britannici piace mangiare fish and chips e cioè mangiare patate. Vedo che su Twitter chiami spesso Noel "patata". Perché?

Sì, sì. Perché in alcune foto a mio parere sembra una di quelle piccole patate tagliate. Ci sono alcune foto di mio fratello in cui sembra che sulla faccia gli crescano delle patate. Queste patate provengono dalla terra dalla quale proviene la sua faccia.

oasisnotizie - Source: Liam Gallagher interview on Vice China (in Chinese)
English version here (Google Translate)

Vedi anche: Video (sottot. ITA) - Liam Gallagher: "Le band inglesi di oggi sono un insulto al rock 'n' roll. Basta computer, suonate strumenti veri"

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails