mercoledì 16 agosto 2017

Video (sottot. ITA) Liam Gallagher: "La noia uccide. Sono onesto e irrito la gente suscettibile. Senza di me sarebbe una noia"

Intervistato a Montreal da Journal Métro il 4 agosto 2017 in occasione dell'esibizione all'Osheaga Festival, Liam Gallagher ha parlato del suo periodo di inattività dopo lo scioglimento dei Beady Eye e a tal proposito ha affermato che "la noia uccide" ed è "la cosa peggiore della vita". 

Guarda qui sotto il video con sottotitoli in italiano

Liam, che parla anche di Noel, dice pure che "quando mi fanno una domanda dò una risposta onesta e se questo turba la gente ben venga, la gente deve smetterla di essere così suscettibile". 

Liam sostiene che troppa gente che fa parte di band si limita ad "incassare gli assegni senza rischiare il culo" e che a lui "piace irritare la gente", altrimenti, qualora si limitasse ad esibirsi sul palco, sarebbe "una noia".

"Non mi piace chi saltella in giro sul palco come un cazzo di idiota", spiega poi Liam. "A me piace starmene fermo e cantare la canzone e anche se a qualcuno questo sembra noioso io penso sia la cosa giusta da fare".


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails