mercoledì 9 agosto 2017

Liam Gallagher: "Oasis reunion? Meglio con Bonehead e Guigsy che con Gem e Andy perché ..."

Liam e Bonehead, ottobre 2016
Intervistato da Rolling Stone, nella stessa occasione in cui ha detto che Noel vorrebbe la reunion degli Oasis (audio qui, dal minuto 15:27) Liam Gallagher ha risposto alla domanda: "Quale sarebbe la formazione ideale degli Oasis se gli Oasis dovessero ricostituirsi?".

"Interessante ... Voglio tantissimo bene a Bonehead e voglio tantissimo bene a Guigsy", ha detto Liam. "Voglio bene anche a Tony McCarroll, ma non penso che lui sarebbe disponibile. Amico, mi piacerebbe rifare le cose con Guigsy e Bonehead. Senza dubbio. Guigsy non lo vedo da molto tempo. So che vive ancora a Londra, ma non parlo con lui da tanto tempo. Bonehead lo vedo molto, lui sa il fatto suo".

"C'è qualcosa di particolare in quella formazione, anche con Whitey (Alan White, ndr). Non mi importa di cosa dica la gente. So che Gem e Andy sono grandi musicisti, ma con Bonehead e Guigsy si andava dritti al sodo, vitali (Liam dice 'meat and veg', espressione inglese che sta per carne e verdure, ndr), non erano veri musicisti. Gem e Andy sono grandi musicisti e oserei dire che sono proprio bravi. Per fare gli Oasis c'è bisogno di musicisti, mentre con Bonehead e Guigsy gli Oasis erano essenziali. Con loro abbiamo fatto alcuni dei concerti migliori. Viceversa può essere anche troppo buona la band, capisci?".

"Per il rock 'n' roll? Sì, amico. I Rolling Stones non sono stati mai dei grandissimi suonatori, ma hanno insistito con quello che facevano. I Faces erano grandi musicisti, ma ... non lo so, ma può diventare troppo appariscente, capisci? Supersonic è proprio ... tun tun. Ad essere onesti mi piacerebbe tornare alla vecchia formazione".

oasisnotizie - Leggi anche:  Liam Gallagher: "Noel vuole la reunion quanto me, non vuole suonare negli stadi mezzi vuoti prima degli U2"

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails