domenica 24 maggio 2015

Video - Noel Gallagher: "Preferisco fare i dischi come solista e prendere io le decisioni"

In un'intervista rilasciata alla stazione radio statunitense Q 104.3 Noel Gallagher è tornato sulle differenze tra l'attività di musicista solista e di membro degli Oasis. 

"Quando sei in una band e sei nella dinamica di una band ogni cosa viene fatta insieme con tutti", ha dichiarato. "Sai, ... 'Chi suonerà il basso? Chi suonerà questo? Chi farà quello? Come suonerà?'. E questa è una cosa per molti versi fantastica, perché ti tira fuori da un vicolo cieco perché qualcuno può uscirsene con un'idea eccezionale. A volte, tuttavia, questa può essere una cosa non necessaria, ma che deve accadere per tenere vivo l'interesse di tutti".

"Onestamente", osserva Noel, "probabilmente preferisco fare i dischi in questo modo, dove vivi o muori per decisioni tue, ma di sicuro ci sono benefici in ambo le situazioni".  

Poi Noel è tornato sulla polemica con Zayn Malik, che ha lasciato gli One Direction, commentando un titolo di giornale mostratogli dal conduttore. "Non è così, non ho fatto una sparata contro quel povero ragazzo. Stavo solo facendo notare che non si è trattato di certo della mossa più intelligente della sua carriera. Di sicuro gli One Direction dureranno comunque per altri tre quarti d'ora". 

Noel ha anche ripetuto che predilige lavorare senza un produttore, producendo i suoi dischi da sé. "È il disco che ha il sound che preferisco tra tutti quelli che ho fatto. Quando autoproduci il tuo disco ti siedi, ascolti il pezzo e fai: 'Be', sono chiaramente un genio!'. Niente potrebbe essere migliore di questo nella storia della musica. Sicuro! Questa è una vetta!". 


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails