sabato 9 marzo 2013

Noel Gallagher contro Justin Bieber: "Il mio gatto è più rock 'n' roll di lui"

Lunedì scorso aveva destato scalpore il comportamento della pop star canadese Justin Bieber. Il 19enne si era presentato sul palco della O2 Arena di Londra con due ore di ritardo, quindi all’orario in cui il concerto sarebbe dovuto finire, suscitando così l'indignazione dei genitori dei giovanissimi fan. Molti genitori avevano abbandonato la O2 arena stizziti e spazientiti, portando via i loro figli che l'indomani avrebbero avuto un impegno scolastico. Lo stesso Bieber era stato accolto con fischi e insulti al suo arrivo sul palco. 

"È il mio show e vengo fuori quando voglio", avrebbe detto così Justin Bieber prima del concerto. Alla base del ritardo che ha fatto infuriare i suoi fan ci sarebbe un capriccio dell’artista che per questo motivo avrebbe litigato anche con il suo entourage e con sua madre. Il cantante canadese, dopo essersi svegliato in ritardo lunedì mattina, si era chiuso in camera a giocare ai videogame, provocando i primi ritardi sulla tabella di marcia della giornata che prevedeva il suo arrivo all’O2 di Londra già alle 3 del pomeriggio per alcuni incontri. Bieber aveva parlato di "problemi tecnici" nel chiedere scusa ai suoi fans su Twitter, ma si trattava di pretesti.

Noel Gallagher ha detto la sua. Ecco le sue parole, riportate dal Sun: "Mi sarei sentito sollevato a non essere il padre di uno dei suoi fan. Sarebbe dispiaciuto anche a me vedere i bambini piangere. È rock ‘n’ roll fare due ore di ritardo prima di salire sul palco? Dipende da cosa ha fatto in quelle due ore. Ha snfifato cocaina con delle prostitute? Ha giocato a bridge? Non è molto rock 'n' roll, no? Il mio gatto sembra più rock 'n' roll di lui".

"Conosco solo il suo nome: Justin", ha aggiunto Noel. "Non so niente di lui. So che la gente lo odia maledettamente, no?".

Source: "Bieber? My cat is more rock ’n’ roll", says Noel Gallagher


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails