martedì 9 ottobre 2012

Bonehead sconfessa Noel Gallagher: "Be Here Now non fu un album di merda"

Be Here Now, il terzo album degli Oasis, fu pubblicato nell'estate del 1997 dopo un'attesa spasmodica di fan e media. Il disco, che fece il pieno di vendite, fu dapprima elogiato, ma poi criticato aspramente dai giornalisti, (meno) dagli appassionati e dallo stesso Noel, che dopo il 1998 ne escluse in modo scientifico qualunque canzone dalle successive scalette dei concerti degli Oasis (salvo rarissime eccezioni) e arrivò alla damnatio memoriae nel 2006, escludendolo completamente dal best of intitolato Stop the Clocks.

Nel corso degli anni Noel Gallagher non ha perso occasione per ribadire quanto quell'album non gli vada a genio, recentemente anche in un'intervista rilasciata a Singapore.

Non è dello stesso avviso Paul Bonehead Arthurs, chitarrista degli Oasis dal 1991 al 1999. Alla rivista NME in edicola questa settimana Bonehead ha detto: "Non posso parlare per Noel, ma onestamente non penso che Be Here Now fosse una merda, perché non lo era. Non era al livello di Definitely Maybe, ma di certo non direi che era una merda. Se oggi Be Here Now fosse il disco d'esordio di una band riceverebbe recensioni entusiastiche. Ma se a precederlo è Definitely Maybe allora è dura non deludere le aspettative, o no? La stampa l'ha assalito e l'ha stroncato perché era il disco difficile dopo Definitely Maybe e What's The Story… Forse Noel dice così per coprirsi la schiena, ma non penso proprio che sia un album di merda".

Ecco cosa ebbero a dire Noel e Liam qualche anno fa a proposito del disco :
    
« È il suono di ... un gruppo di ragazzi, con la droga, in studio, che non se ne fregavano niente di niente. Non c'è proprio basso; non so cosa successe ... E tutte le canzoni sono davvero lunghe e tutti i testi sono merda e per ogni millisecondo in cui Liam non dice una parola c'è un riff di chitarra in stile Wayne's World »
(Noel Gallagher, 2004)

« Indipendentemente da quello che pensa Noel, è un grandissimo disco e ne vado fiero — è solo un po' lungo »
(Liam Gallagher, 2006)
oasisnotizie - via nme.com

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails