mercoledì 26 settembre 2012

Liam Gallagher: "I Blur? All'epoca li reputavo dei finocchi londinesi"

Liam Gallagher è tornato a parlare della rivalità con i Blur, che contesero agli Oasis lo scettro della scena Britpop nella metà degli anni Novanta. Lo fa sul numero speciale della rivista NME, che celebra i suoi 60 anni (anche il fratello Noel compare in una delle 8 copertine).

Alla domanda se all'epoca la rivalità tra le due band fu manipolata e amplificata dalla stampa musicale, Liam ha risposto: "Non credo. All'epoca i Blur li odiavo, pensavo fossero solo dei finocchi londinesi e che noi fossimo una cosa totalmente diversa. Forse avrete pure fatto qualcosa, ma di certo nessuno mi ha mai detto se qualcosa mi piaceva o no. Credo che fosse solo uno bello spasso".

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails