mercoledì 24 maggio 2017

Liam Gallagher: "L'album esce ad ottobre. Noel artificioso. Temevo di essere un ferro vecchio"

Liam Gallagher temeva di essere "un ferro vecchio" e ha preso in considerazione l'idea di scappare in Spagna per fuggire da Londra. Lo ha ammesso il cantante in un'intervista pubblicata oggi.

La star, 44 anni compiuti a settembre, ha raccontato della pressione con cui ha dovuto fare i conti negli ultimi anni, tra battaglia legale con Nicole Appleton, con cui ha divorziato tre anni fa, battaglia legale con la giornalista Liza Ghorbani, che nel dicembre 2012 ha avuto da Liam una figlia "segreta", e vicende strettamente musicali come lo scioglimento dei Beady Eye, la band che era nata dopo la fine, nel 2009, degli Oasis, storica band Brit rock, a seguito dell'abbandono del fratello Noel.

Liam ha concesso un'intervisya all'Evening Standard prima del tragico attentato terroristico alla Manchester Arena. Ecco cosa ha dichiarato.

L'ex Oasis beveva in modo smodato quando viveva ad Hampstead, quartiere londinese. "Aprivo la porta e venivo disturbato subito. Gente che ti faceva 'Oasis, Oasis, Oasis' in faccia e ti sembrava un'allucinazione. Sei il tizio degli Oasis, ma non stai facendo più nulla. Cominci a pensare: 'Sono un cazzo di ferro vecchio? Le cose stanno così?'. E ti siedi lì a pensare; 'Be', forse sì' ...".

Tra scioglimento dei Beady Eye e vicende legali con l'ex moglie Nicole Appleton e con la giornalista Liza Ghorbani, con cui ebbe una relazione extraconiugale da cui nacque, nel dicembre 2012, la piccola Gemma, Liam ha attraversato un quadriennio difficile. 

"Aspettavo che partisse la cosa del divorzio per vedere quali cazzo di soldi mi avrebbero restituito e poi me ne sarei andato via di qui. Sarei andato a vivere in Spagna, a rilassarmi mettermi in forma, mangiare bene, un po' di sole per le mie ossa e per vivermela, cazzo", afferma Liam.

"So che me la sono cercata", aggiunge riguardo alle noie legali, "ma vivevo in un mondo di iene con quei cazzo di avvocati. Ogni giorno. Se non era per via dell'avvocato divorzista, era per via dell'altro avvocato. Era proprio una cosa lugubre, cazzo. Loro non fanno altro che peggiorare le cose. Cazzo se la tirano per le lunghe, amico! Sanno certamente quanto sia lungo un pezzo di corda".

Come affermato nell'intervista concessa ad agosto a Q magazine, Liam sostiene che sia stata Debbie Gwyther, sua attuale compagna, a salvarlo. Oggi vive con lei in un attico ad Highgate. "C'è una vista a 360 gradi su Ally Pally, quindi è stata pura luce. E quello ha aiutato un po' la mia testa", dice Liam. 

Dopo lo scioglimento dei Beady Eye, nell'ottobre 2014, Liam ammette di aver trascorso un periodo in cui "bevevo troppo e non facevo niente. Rovinavo l'umore di Debbie facendo: 'Dai, andiamo al pub. Si fotta il lavoro. Vieni a fare la lavativa come me!'. Poi lei andava a lavoro e io me ne stavo seduto a casa come Billy Senza Amici". 

L'album di debutto come solista di Liam uscirà ad ottobre. Ha scritto alcuni brani e ha condotto in studio con sé, su richiesta di Debbie, Greg Kurstin, che ha scritto Hello con Adele. "È quello che è", spiega Liam. "Non ho scritto io Live Forever, ma appena l'ho cantata l'ho fatta mia. Mi definisco un cantante rock 'n' roll che ogni tanto scrive la canzone particolare. E basta. Non vado in giro a dire che sono Bob Dylan. Preferibilmente uno le cose le vuole fare da sé, ma non so scrivere quei cazzo di pezzoni. Sono limitato. I miei versi ci sono, ma non riesco proprio a comporre la parte successiva".

"La cosa principale", sottolinea Liam, "è ultimare il disco, tornare in tour e tornare a fare quello che faccio: cantare e far muovere la gente, più che starmene a casa a non fare nulla, blaterando su Twitter". 

Liam conferma la volontà di portare in tour brani degli Oasis. "Che faccio, vado a cantare un sacco di canzoni nuove e tutti se ne stanno lì a grattarsi il capo? No. Quando si abbassano le luci è il momento di fare festa!". 

Ha detto che non si pente di nessun commento fatto nei riguardi del fratello Noel. "No. Per un cazzo! Penso che sia stato graziato da me. Sono solo bastoni e pietre, non gli romperanno mica le ossa. Aspettate che mi imbatta nello stronzo! Ogni cosa che dico è la cazzo di verità. Non sono neanche andato molto in profondità, ancora". 

"Non so in quale mondo viva e non vorrei vivere nel suo mondo, credimi, perché sembra molto insipido, grottesco e artificioso e semplicemente ... 'Cosa?' È come il nuovo Robbie Williams o non so cosa'. È fottutamente bizzarro".

Traduz. di oasisnotizie - Source: Evening Standard



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails