giovedì 1 settembre 2016

Liam Gallagher recensice Noel solista: "Col sax fa il David Bowie wannabe"

In occasione della chiacchierata con la rivista Q (leggi qui in inglese), Liam Gallagher ha anche recensito a modo suo i due dischi solistici di Noel Gallagher. Ecco le sue parole.

"Non ho ascoltato gli album per intero, ma ho sentito alcune canzoni alla radio o in TV. È buono. Tipiche canzoni di Noel. Trovo AKA...What A Life! un po' omoerotica, sai cosa intendo? Non la trovo sexy, ma ha qualcosa di ... Se l'avessi cantata io ne avrei cambiato l'intera dinamica. L'avrei resa 100 volte migliore. Ha quel pezzo che fa 'wuuu uuuh'. Io non l'avrei messo. Quella è una cosa alla Dire Straits. Quella lì è una roba alla Mark Knopfler. Mi piace Everybody's on the Run, ma quella che fa 'na na na na na' (In the Heat of the Moment, ndr) ... no, non mi piace quella cosa, per niente, sembrano i Blur. E la nuova col sax (Riverman, ndr)? Tutte quelle vanno troncate sul nascere. Our kid (Noel, ndr) non è abbastanza strano per fare il Bowie. Metterci dentro un sassofono non ti rende Starman".

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails