venerdì 23 marzo 2012

Noel Gallagher: "Parlerò con Liam quando non sarò impegnato"

"Non c'è alcun contatto di una qualche importanza tra me e Liam, per il disgusto di mia madre". Lo ha detto Noel Gallagher a Mark Lawson in un'intervista radiofonica che verrà mandata in onda su BBC4 alle 23.20 (ora locale, in Italia le 00.20) di venerdì 30 marzo.

"Ma ora siamo adulti", ha proseguito il musicista, "non può essere per sempre lei a dirci cosa fare. Non è stata l'ultima volta che gli ho parlato. Di sicuro gli parlerò di nuovo, ma al momento sono impegnato".

Poi Noel ha parlato anche di come vive la paternità. L'ex Oasis, tre figli, ha spiegato: "Non avevo mai visto un buon esempio di genitore finché ho incontrato Sara, che è una madre incredibile per i suoi bambini. Da lei ho imparato tanto, dato che ha dei genitori fantastici. Sua madre e suo padre sono sposati da 150 anni o qualcosa di simile e sono ancora insieme. E lei prende questa cosa e la porta ai nostri bambini".

Sulla sua infanzia difficile Noel ha detto: "Vengo da una famiglia problematica. Ora sono bravo con i bambini, ma all'inizio, con mia figlia, la maggiore, istintivamente non avevo gli strumenti necessari".

Il padre Thomas resta per Noel un estraneo, da quando nel 1984 la madre prese con sé i figli e fuggì da quell'uomo violento. "Non penso proprio a mio padre. È una perdita sua, non mia", ha detto il 44enne.

oasisnotizie - via thesun.co.uk


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails