martedì 20 dicembre 2016

Noel Gallagher caccia di casa il cane: "Mia moglie voleva più bene a lui che a me"

Noel Gallagher e famiglia amano gli animali, ma il chitarrista ha cacciato di casa il suo cane. Lo ha detto il cantautore parlando il 10 dicembre con Steve Lamacq a BBC Radio 6, nella stessa intervista in cui ha svelato a che punto sono le lavorazioni per il suo prossimo album solista e ha ricordato Bowie e Prince (AUDIO ALLA FINE DEL POST).

"Il cane non ha resistito", ha raccontato Noel. "Mi dispiace, ma Tommy, Thomas, è stato molto cattivo con il gatto e il gatto era con noi da talmente tanto tempo che ho pensato: 'Senti, amico, questo non è giusto'. Ora è in una dimora migliore".

Un altro dei motivi che hanno spinto l'ex Oasis ad allontanare l'animale era la convinzione che sua moglie Sara McDonald lo amasse più di quanto ami Noel.

"Ai bambini non ha fatto piacere. A me non è importato più di tanto, perché onestamente mia moglie mostrava più affetto verso di lui che verso di me". 

"Non dimenticherò mai quella volta che sono tornato a casa entrando dalla porta principale e ho sentito mia moglie dire: 'Dove sei stato? Sei stato fuori, guardati, sei tutto infreddolito'. E io pensavo: 'Bello. Non è mai così, perché è scozzese'. Poi ha fatto: 'Aww, vieni qui'. E mi sono reso conto che il cane era entrato in casa nello stesso momento passando dalla porta della cucina e lei stava parlando con il cane. E ho pensato: 'No, no, no, questa cosa non funzionerà'. Pensavo di conversare amabilmente con mia moglie e sembrava che stesse notando quello che io dicevo e poi all'improvviso ha urlato: 'Tommy!' e mi sono reso conto che non aveva ascoltato una parola di quello che avevo detto io". 

Nella stessa intervista Noel Gallagher ha parlato anche della figlia Anais, che compirà 17 anni a gennaio, e della sua generazione.

Fonte: nzcity.co

Fine parte 6 - (continua, stay tuned)


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails