domenica 23 febbraio 2014

Noel Gallagher: "Un film sugli Oasis? Idea allettante". E c'è il nome dell'attore che lo impersonerebbe

Un film sugli Oasis? L'idea è allettante per Noel Gallagher. Avvicinato il 16 febbraio alla cerimonia di consegna dei BAFTA, i premi cinematografici britannici (foto a lato), l'ex chitarrista della band di Manchester, scioltasi nel 2009, ha detto: "Me l'hanno chiesto in molti. È un'idea molto stravagante, ma mi tenta. Se fare un film volesse dire ricevere un invito a venire qui e guardare Brad Pitt che mangia un po' di salmone, allora farei un film all'anno se ci riuscissi".

Noel Gallagher ha persino le idee chiare su chi potrebbe impersonarlo: il candidato all'Oscar per 12 Anni Schiavo, Michael Fassbender. Se accettasse, ha aggiunto scherzando, allora avrebbe già pronto il titolo del biopic: 20 Years a Geezer.

Nel 2011 era stato Liam Gallagher a parlare dell'idea di un film sugli Oasis. Il cantante aveva toccato l'argomento a proposito della collaborazione che porta avanti con Michael Winterbottom, regista di The Longest Cocktail Party, il film sulla Apple Records dei Beatles che Gallagher stava producendo ma di cui non si hanno notizie da molto tempo. "A volte dopo che ci siamo fatti un po' di cicchetti ci sediamo, ci raccontiamo storie e parliamo della possibilità di metterle in un film sugli Oasis", aveva detto Liam. "Io ci starei. Sarebbe un film lungo, ma un film che varrebbe la pena vedere, credimi. Sarebbe un film divertente e tutto il resto. Ma lo farei cominciare da Parigi. Non vorrei che finisse con un'esperienza così brutta. Comincerei dalla fine e ripercorrerei il cammino all'indietro".

PHOTOGALLERY NOEL GALLAGHER E SARAH MCDONALD ALLA CERIMONIA DEI BAFTA

Fonte: metro.co.uk

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails