venerdì 8 febbraio 2013

Voci di dissapori tra Liam Gallagher e il fratello Paul. Di mezzo c'è il bassista dei Beady Eye, che rinuncia al tour

Stando a quanto riporta il tabloid inglese Mirror, Liam e Noel avrebbero rifiutato la proposta di un incontro di riappacificazione avanzata dalla madre Peggy, che il 30 gennaio ha compiuto 70 anni. 

Secondo quanto riferisce la solita "fonte" citata - che, come da tradizione per i tabloid, rimane rigorosamente anonima - Liam avrebbe detto alla madre di essere disposto a regalarle qualsiasi cosa, ma Peggy avrebbe risposto: "Desidero solo vedere te e Noel nella stessa stanza". 

Il fratello maggiore Paul (che a novembre è tornato in Italia con il suo DJ set con tre date a Bologna, Lecce e Ancona)  sarebbe stato l'unico dei tre a presentarsi in Irlanda per fare gli auguri alla madre mercoledì 30 gennaio. 

Il tabloid parla anche di dissapori tra Paul e Liam, che avrebbe accusato il fratello di invogliare il bassista dei Beady Eye, Jeff Wootton, a lasciare la band. In realtà il bassista, che in passato ha lavorato con i Gorillaz di Damon Albarn e che dei Beady Eye è membro non ufficiale, aveva fatto sapere tramite Twitter che, malgrado abbia partecipato alle sessioni di registrazione del secondo disco della band di Liam, Gem, Andy e Chris, non partirà in tour con loro perché impegnato ad ultimare il suo progetto musicale, che dovrebbe culminare con la pubblicazione di un disco nei prossimi mesi. Secondo il tabloid sarebbe stata l'intenzione - tutta da verificare - di Jeff di unirsi ai Blur o ai Gorillaz di Damon Albarn ad infastidire Liam.

I Beady Eye potrebbero rivelare entro pochi giorni il nome del sostituto.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails