martedì 1 gennaio 2013

Entusiasmo attorno al nuovo disco dei Beady Eye. Il produttore: "La voce di Liam è irreale, è un album da trip!"

Alcuni commenti di Liam Gallagher, Gem Archer e del produttore Dave Sitek sul nuovo disco dei Beady Eye, pubblicati sull'ultima edizione della rivista Mojo.

Liam Gallagher: "La sensazione è che sia un album davvero speciale. Sai quando normalmente passi attraverso una porta? Ehm, la porta l'abbiamo scardinata, cazzo. Siamo entrati facendo fumo ... Odio la parola sperimentare, ma stiamo sicuramente sperimentando".

Gem Archer: "Abbiamo fatto entrare degli amici, è stata una cosa che ha fatto rimanere a bocca aperta".

Liam Gallagher: "Tendiamo a lavorare dalle 12 alle 12. Magari ci facciamo un drink nel finesettimana. Ma c'è molta salvia che viene bruciata. Teniamo fuori gli spiriti maligni. Dave è fatto così, sai come sono fatti gli americani. Sono gatti impauriti, no? L'odore è buono però".

Gem Archer: "È più ampio, più largo, non è rock'n'roll ridotto all'osso, di sicuro no. La costante è la voce di  Liam e lui è veramente in forma. Suona esagerato".

Il produttore Dave Sitek sulla voce di Liam: "È irreale. Quando ti limiti ad accendere il microfono senza fare nulla alla voce, fai tipo ... suona come un gran dannato disco! È uno di quelli. È strumentazione da rock band, ma usata in un modo diverso. Ci sono molte parti rallentate, accelerate e spaziali. È da trip! a forza delle canzoni è così alta che ci è toccato essere proprio giocosi".

oasisnotizie - via Mojo



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails