venerdì 15 giugno 2012

Noel Gallagher a Talksport: "L'Inghilterra sarà eliminata dopo i gruppi, come sempre"

Lunedì scorso Noel Gallagher è tornato a Talksport, la trasmissione radiofonica di cui è spesso ospite. Il cantante si è collegato da Mosca, dove lunedì si è esibito al Maxidrom Festival prima dei Cure.

Audio alla fine del post

"Non penso che i fan dei Cure fossero molto lieti, capite cosa intendo? Non hanno bisogno di quella spazzatura Britpop che ti tira su ...".

Rispondendo ad una domanda sulla sua fama in Russia Noel ha raccontato un episodio: "Com'è qui? Se è spaventoso? No, c'è molta polizia in uniforme, credo si chiami polizia segreta. Quattro-cinque anni fa venni qui, stavamo entrando nella Piazza Rossa. Con me avevo un tizio che aveva la videocamera, stava filmando lì in Piazza Rossa. Dal nulla spuntarono questi due tizi da una macchina, sembravano i fratelli Mitchel di EastEnders, con indosso giacche nere di pelle. Chiesero al mio amico Lawrence perché stesse filmando, lui spiegò che io ero una rock star. Avevo una security guard che tentò di sdrammatizzare la situazione. Nel loro meraviglioso accento russo gli chiesero: chi sei? E lui: sono la security guard. E loro: sei armato? E lui: no. E loro: bene, vai via allora. Se ne andò perché loro erano armati e noi non dovevamo filmare ...".

Qual è la verità sull'offerta di partecipare a Strictly Come Dancing, il Ballando con le Stelle inglese? Noel dice: "Sì, mi è arrivata un'email dalla BBC, mi offrivano di partecipare come ballerino. Dicevano di dare una risposta veloce perché l'allenamento sarebbe cominciato la settimana successiva. Quanto mi hanno offerto? È stato tipo ... mi hanno lasciato dire il prezzo. Mia moglie e utti i miei amici mi facevano, ovviamente: sarebbe fantastico farlo. Fantastico, sì, ma per chi? Per voi".

Noel, tanto sarai ricordato come Stricly Noel Gallagher.
"O come il tizio che fu eliminato al primo turno a Stricly Come Dancing", ha risposto Noel.

A proposito del pari (1-1) dell'Inghilterra nella partita contro la Francia a Euro 2012 Noel ha detto: "Considerando che abbiamo l'allenatore da due settimane, penso che tutto sommato vada bene. Penso che si dovesse prendere un punto nella partita con la Francia e cercare di vincere le prossime due partite. Vedo l'Inghilterra qualificata per i quarti di finale, poi appena incontreremo una squadra che nel ranking è sopra di noi saremo eliminati, come sempre. Basta vedere i nomi dei giocatori delle squadre, non abbiamo diritto ad andare oltre i quarti di finale. Qui ci sono squadre 'vecchie' di tre anni".

Noel ha poi preso in giro i francesi per la pronuncia del cognome Lescott e ha rivelato che la squadra che lo ha più impressionato è la Germania: "Giocano sempre in un modo ma non sono mai prevedibili. Stanno facendo bene per il terzo torneo consecutivo, penso che quest'anno sia il loro turno".

Sulla Spagna, che ha pareggiato all'esordio con l'Italia (1-1): "Ha giocato senza attaccanti, ma è difficile togliere la palla dai piedi degli spagnoli". Noel si è detto dispiaciuto per l'eliminazione dell'Irlanda, sancita dall'aritmetica ieri sera dopo la sconfitta contro la Spagna.

Noel oggi sarà allo stadio per Ucraina-Francia e Svezia-Inghilterra.

oasisnotizie



Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails