domenica 3 giugno 2012

Noel Gallagher: "Gli autografi su pezzi di carta non hanno senso"

Noel Gallagher torna a parlare degli autografi che gli chiedono i fan. Il musicista non riesce a capire come mai i fan gli chiedano l'autografo su pezzi di carta anziché su copertine di album o poster.

Secondo quanto scrive il Sun, Noel ha detto: "Quando sei ad un concerto all'aperto e qualcuno ti consegna un album da autografare quello è fantastico, ma quando la gente di ferma per strada e ti dice: 'Posso avere il tuo autografo?' e ti tirano fuori uno scontrino e ti fanno: 'Metti il tuo nome qui e basta', li guardi e dici: 'Mi stai prendendo in giro?'".

"A volte", prosegue Noel, "chiedo: 'Che cosa te ne farai?'. Scommetto che lo mettono in un cassetto con autografi di gente come Dale Winton e Barbara Windsor. Oh, bella. Gazie, amico. Voglio dire: che senso ha che la gente firmi robe?"

Poi Noel è tornato a raccontare l'incontro con Neil Young: "Non ho mai chiesto autografi, ma ho chiesto una fotografia. Era con Neil Young. Non ho mai avuto una macchinetta fotografica".

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails