venerdì 4 aprile 2014

A Londra in mostra i cimeli degli Oasis, oltre a foto inedite anche abiti e strumenti musicali

Com'è noto, dall'11 al 22 aprile, nel Project Space Newcastle in Redchurch Street, Londra, si terrà la mostra Chasing The Sun: Oasis 1993-1997, curata dal noto fotografo Lawrence Watson. Scatti rari, inediti, memorabilia e tanto altro ancora saranno proposti ai fan della mitica band di Manchester.

Emergono altri dettagli sulla mostra. Tra gli articoli esposti ci sarà una replica della copertina di Definitely Maybe con tanto di riproposizione di molti degli oggetti e del mobilio che figuravano nella stanza di quel salotto della casa di Bonehead, il chitarrista ritmico della band (vedi anche qui). Anzi, quel soggiorno sarà ricreato a grandezza naturale e i fan potranno posizionarsi negli stessi punti in cui figurano i cinque componenti della band sulla copertina. Tra le foto inedite che saranno svelate nel corso degli undici giorni ci sono quelle di Jill Furminovsky, Paul Slattery, Tom Sheehan, Kevin Cummins e Jamie Fry, fotografi che hanno vissuto da vicino l'esperienza del gruppo sin dagli esordi. Ogni stampa sarà acquistabile.

Non è tutto. Faranno bella mostra di sé molti degli strumenti musicali utilizzati dagli Oasis in studio: la chitarra Epiphone Sheraton ‘Union Jack’ di Noel Gallagher, usata durante il tour di (What's The Story) Morning Glory?, una Rickenbacker 330, la stessa della copertina del singolo Supersonic, una Epiphone Riviera tratta dalla copertina di Definitely Maybe, una Gibson Les Paul e una Epiphone Riviera usate durante il tour di Definitely Maybe e la batteria che Alan White ha usato per il singolo Don’t Look Back In Anger.

Numerosi anche i memorabilia. I fan potranno ammirare le bozze che il grafico della band, Brian Cannon, aveva approntato per le copertine dei singoli, oltre a biglietti di concerti, poster promozionali e itinerari dei tour della band. Tra i vestiti ci sarà il parka che Liam Gallagher indossò al Festival di Glastonbury e il completo bianco che Bonehead indossò sul set del video di All Around The World, singolo dell'album Be Here Now.

La mostra apre l'11 aprile, a vent'anni esatti dalla pubblicazione di Supersonic, il singolo d'esordio della band. Il 19 maggio sarà disponibile in tutti i negozi la ristampa di Definitely Maybe, disponibile in formato CD e digital download, Special Edition (3 CD e digital download, 45 giri vinile (con un bundle di download digitale che comprende tutti i contenuti bonus del CD) e infine in versione Deluxe Box Set che comprende LP, Deluxe CD, 45 giri esclusivo e merchandise.

Chasing The Sun: Oasis 1993-1997


Newcastle Project Space, Redchurch Street 28, Londra, E2 7DP
Ingresso libero
Orari di apertura al pubblico: venerdì 11 aprile dalle 12 alle 17, poi i lunedì, martedì, mercoledì e sabato dalle 12 alle 19, i giovedì e i venerdì dalle 12 alle 20 e le domeniche e i giorni festivi dalle 12 alle 18.

Link correlati: Oasis, ecco i dettagli della ristampa di Definitely Maybe. Niente DVD, ci sono demo e registrazioni dal vivo


Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails