giovedì 13 marzo 2014

Ventennale di Definitely Maybe: a Londra ad aprile in mostra rare foto e cimeli degli Oasis

Si va delineando sempre più il quadro delle iniziative ufficiali legate al ventennale della pubblicazione di Definitely Maybe, primo album degli Oasis. Oggi il management che cura la piattaforma social della band ha annunciato l'apertura della prima mostra ufficiale interamente dedicata agli Oasis, intitolata Chasing The Sun: Oasis 1993-1997, stesso nome dato alla trilogia di dischi rimasterizzati che sarà edita quest'anno (Definitely Maybe, (What's The Story) Morning Glory?, Be Here Now). 

L'esposizione, cui si accede gratuitamente, si terrà dall'11 al 22 aprile 2014 al Londonewcastle Project Space di Shoreditch, Londra e presenterà al pubblico memorabilia, reperti e fotografie del periodo 1993-1997, gli anni dell'ascesa e della consacrazione planetaria degli Oasis.

Tra i cimeli ci saranno foto tratte dalle performance al mitico 100 Club di Londra, al Festival di Glastonbury e nel parco di Knebworth e dale sessioni di registrazione dei primi tre dischi. Si tratta di immagini inedite scattate da Jill Furmanovsky, Paul Slattery, Tom Sheehan, Kevin Cummins, Jamie Fry e altri. Non mancheranno, tra gli oggetti esposti, alcuni degli strumenti musicali usati dalla band per registrare gli album, merchandising vintage e rari video dei primi tempi del gruppo.

L'11 aprile non è una data casuale: è il ventennale dell'uscita del primo singlo degli Oasis, Supersonic. Ricordiamo che il 19 maggio sarà lanciata sul mercato la ristampa di Definitely Maybe, disponibile in varie edizioni per tutti i gusti.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails