venerdì 18 ottobre 2013

Stasera a Londra i Beady Eye suonano con l'ex Oasis Bonehead in memoria di Jon Brookes

Due settimane fa la notizia, oggi il giorno del ritorno sul palco dei Beady Eye è arrivato. La band stasera sarà di scena alla Royal Albert Hall di Londra per A Night For Jon Brookes, evento benefico dedicato alla memoria del batterista dei Charlatans, morto a 44 anni il 14 agosto per un tumore al cervello. L'iniziativa mira a raccogliere fondi per la Brain Tumour Charity, che si batte contro il cancro.

Per l'occasione ci sarà anche una rimpatriata degli Oasis: a suonare la chitarra sarà Paul 'Bonehead' Arthurs, chitarrista degli Oasis dagli esordi, nel 1991, al 1999. Arthurs sostituirà Gem Archer, colpito, com'è noto, da una serie di eventi sfortunati e costretto al riposo da due infortuni piuttosto seri.

Queste le parole di Liam Gallagher alla vigilia dell'esibizione: "Non era uno che si dava arie, sai cosa intendo? Non affermo di essere il suo miglior amico o cose di questo tipo. L'ho incontrato solo attraverso i concerti che abbiamo fatto, ma ogni volta che l'ho incontrato ho trascorso dei momenti splendidi". 

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails