domenica 7 luglio 2013

Entusiasmo ieri a Pistoia per l'unica data italiana dei Beady Eye - foto e video



In una Piazza Duomo di Pistoia non certo stracolma (piena a metà), ma comunque affollata da nostalgici degli Oasis, con tanto di magliette d'epoca o, in alternativa, casacche del Manchester City (squadra di cui entrambi i fratelli Gallagher sono tifosissimi) e appassionati "mad for it" con taglio di capelli alla Liam, hanno suonato, ieri sera, i Beady Eye, la band composta dai reduci degli Oasis senza Noel.

Cinquantadue minuti. Tanto è durato il live della band nella sua unica apparizione italiana per presentare il nuovo lavoro BE, uscito il 10 giugno, a poco più di due anni dal disco d'esordio.

Preceduti dai Cold Committee e dai Blastema, i Beady Eye sono saliti sul palco alle 21.45 di fronte a poco meno di 2000 persone, con una scaletta composta da 13 canzoni, 7 brani tratti dall'ultimo album, 4 dal disco di debutto, Different Gear, Still Speeding, e 2 hit storiche degli Oasis (Rock'n'Roll Star e Morning Glory). Dato che si trattava di una data ad un festival, i pezzi suonati erano in numero ridotto (4 in meno rispetto alle date del tour ufficiale). 

Scatenati i ragazzi delle prime file, soprattutto sui brani degli Oasis, ma anche le nuove canzoni hanno riscosso successo e sono state cantate a gran voce. In ottima forma Liam Gallagher, sceso a stringere le mani ai fan.

"Stasera abbiamo suonato al Festival di Pistoia, in Italia. Un'ambientazione bellissima per un concerto all'aperto, faceva caldo e il pubblico è stato incredibile. GRAZIE", ha scritto Andy Bell su Twitter (foto alla fine del post).

PHOTOGALLERY CLICK HERE

Scaletta

Flick of the Finger
Four Letter Word
Soul Love
Second Bite of the Apple
Iz Rite
Shine a Light
Rock'n'Roll Star
I'm Just Saying
Morning Glory
The Roller
Start Anew
Bring the Light
Wigwam






Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails