venerdì 26 marzo 2010

Liam bloccato all'aeroporto

Piccola disavventura per Liam all'aeroporto newyorchese JFK. Il cantante, la cui partecipazione al programma Late Night with Jimmy Fallon su NBC era stata cancellata, si trovava negli Stati Uniti per promuovere la Pretty Green. Arrivato all'aeroporto martedì sera, ha dovuto attendere 20 minuti in una zona riservata del Servizio Immigrazione perché non aveva presentato un modulo necessario per entrare nel Paese. Testimoni hanno riferito che Liam si è comportato in maniera impeccabile, limitandosi a firmare autografi al personale in servizio all'aeroporto e a mangiare pane e formaggio.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails