domenica 8 luglio 2018

Noel Gallagher irrita i fan al concerto: "Non vinceremo la Coppa del mondo, non cantate It's coming home"

In tutto il Regno Unito è febbre da Coppa del mondo. La nazionale inglese è infatti approdata sabato alle semifinali del Mondiale (in corso in Russia) dopo 28 anni e molti tifosi pensano che finalmente sia arrivato il momento di vincerla per la seconda volta quella coppa, un evento atteso da ben 52 anni.

Non è di questa idea Noel Gallagher, che durante il concerto di sabato sera all'Open Air Theatre di Scarborough con i suoi High Flying Birds ha pensato bene di spegnere l'entusiasmo del pubblico, che durante l'esibizione dell'ex Oasis si era lasciato andare all'entusiastico coro "It's coming home", ossia "(il calcio) sta tornando a casa", verso della canzone Three Lions, pubblicata nel 1996 in occasione del campionato europeo ospitato proprio dall'Inghilterra e tornato di moda in questi giorni in tutto il paese.

Noel, rivolto alla folla, ha risposto al coro così: "Seriamente però, non sta mica tornando, cazzo. No, cazzo. Non sta tornando. Voi lo sapete, cazzo, e lo so io". E ha ricevuto fischi assordanti. Qualche giorno fa Noel aveva detto che al Mondiale avrebbe fatto il tifo per il Belgio. Scaramanzia, quella dell'ex Oasis?

Ecco il video dell'accaduto.





Source: NME

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails