sabato 21 febbraio 2015

Noel Gallagher: "Liam mi manda sms e mi chiede quando duetterò con Robbie Williams"

L'ennesima apertura al fratello, come ne abbiamo viste molte recentemente? Segnale ulteriore di un riavvicinamento che avrebbe il sapore di una futura reunion? Chi lo sa ... i fan lo sperano. "Liam mi manda messaggi sfacciati di tanto in tanto", ha detto Noel Gallagher in un'intervista concessa al tabloid The Sun. "L'altra sera mi ha mandato un sms in cui mi chiedeva quando esce il mio duetto con Robbie Williams. Sta bene".

Noel ha parlato anche delle sue umili origini - classe operaia - e del motivo per il quale manda i suoi bambini nelle scuole private: "I miei bambini frequentano scuole private dal momento che non voglio che tornino a casa parlando come Ali G".

"Quando ero ragazzino io la classe operaia aveva orgoglio, era fatta di persone intelligenti, ben vestite che avevano passione per la cultura. Vedo tutte quelle persone di Benefits Street e penso che loro non hanno nulla. Il governo ha diseducato le persone".

Intanto è stata confermata la partecipazione dei Noel Gallagher's High Flying Birds come headliner al T In The Park Festival, che si svolgerà a luglio, mentre Noel ha dovuto aggiungere un'altra data a Città del Messico (26 maggio) a causa dell'enorme richiesta per i biglietti. Il tour parte il 3 marzo a Belfast e il 14 marzo Noel sarà al Fabrique di Milano.

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails