domenica 19 marzo 2017

Liam Gallagher fa impazzire Twitter: "Canto meglio di Noel anche con un colombaccio sui coglioni"

È una domenica particolarmente "twittarola" per Liam Gallagher. L'ex Oasis questo pomeriggio ha inondato il social con una serie di tweet (da qualcuno definiti "drunken tweets", tweet da ubriaco) in cui ha bersagliato vari obiettivi, prendendosela con il fratello Noel, con i  suoi fan e con Martin Tyler, telecronista della partita di oggi del Manchester City contro il Liverpool (1-1 il risultato finale), accusato di non essere neutrale e definito "vecchia zoccola rossa (del Manchester United, ndr)".

Alla fine dell'articolo potete vedere uno screenshot dei suoi tweet odierni, che non sembrano essere finiti.

"A tutti i ragazzini fan di Noel", scrive Liam, "dico che so cantare e canterò qualsiasi canzone scritta da lui in modo più forte e migliore rispetto a lui anche se un colombaccio dovesse colpirmi nei coglioni". Ad un fan che gli domandava: "Ma sai cantare The Masterplan meglio di lui?" Liam ha poi replicato: "Riuscirei a cantare meglio di lui anche se contemporaneamente mi colpissero in testa con una padella". 

Liam, che ha in programma un disco da solista e si esibirà a Treviso il 1° settembre, ha scritto anche: "Il primo singolo si chiamerà Not for Sale". E a un fan che gli chiedeva se il prossimo singolo sarà Bold, Eh La o When I'm Need (titoli su cui si vocifera da tempo) ha risposto: "Eh La è uno schianto, insieme a Nowhere Man".

"Comincio con Don't Look Back in Anger e finisco con Rockin' Chair. Era ora che qualcuno le cantasse come si deve. LG Not for Sale", twitta Liam tra il serio e il faceto. E a un fan che si chiede: "Riesci a cantare Don't Look Back in Anger meglio di lui?" risponde: "So cantare meglio di lui anche se ho il nastro adesivo sulla bocca, rospetto".

Rispondendo ad un altro tweet, in cui Liam scrive semplicemente "Ha ha", un utente gli domanda, polemico: "Come facciamo a essere sicuri che il tuo album non sarà una merda?". Liam non si scompone e replica: "Non so dirtelo, così come non so se le tue orecchie siano recettive solo nei confronti delle cagate".

Ecco un altro tweet del cantante: "A tutte le persone che apprezzano quello che faccio: andrete fuori di testa. E spero che mandi fuori di testa proprio quelli che odiano ciò che faccio". 

Liam non sembra aver gradito il ritorno di Noel in città. Il chitarrista è stato fotografato ieri sera da alcuni fan al ristorante italiano San Carlo e oggi ha assistito al match del City. "Ho rivisto il falsone nel suo giubbotto Stone Island perché è a Manchester", scrive ancora Liam. "Tornerà nel suo Prada come prima cosa domattina".

E ancora: "Vi dò il bagliore universale, vi aiuterò ad aggiustare il vostro sogno infranto. Vi darò qualcosa per cui urlare. Non vi deluderò mai. LG". 

Una cosa è certa: con Liam sui social non ci si annoia mai. Come conferma il video qui sotto che abbiamo sottotitolato, in cui l'ex frontman dei Beady Eye spiega i suoi tweet più esilaranti. (oasisnotizie)



(clicca qui per ingrandire i tweet)

VIDEO: LIAM GALLAGHER SPIEGA I SUOI TWEET PIU' ESILARANTI (SOTTOTITOLI ITA)

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails