lunedì 20 febbraio 2017

James Blunt: "I Take That hanno scopato più degli Oasis. Ecco perché Noel e Liam sono depressi"

James Blunt, si sa, non è particolarmente simpatico ai fratelli Gallagher, in particolare a Noel.

Nel maggio 2007, a Soccer AM, Noel, prima di scartare un regalo in diretta, disse: "Non è la testa di James Blunt, vero?". Nel 2008 disse di aver messo in vendita la sua villa ad Ibiza per non rischiare di incontrare sull'isola Blunt, che aveva acquistato una casa a poca distanza dalla sua. Più di recente, nel 2015, Noel dichiarò: "Se nelle mie canzoni scrivessi di me sarei noioso come James Blunt". Insomma, non proprio un rapporto di stima reciproca. 

Fino ad ora, però, non si erano registrate dichiarazioni dalla "fazione" opposta. Fino ad ora, dato che proprio oggi Blunt, che a gennaio ha pubblicato il singolo Love Me Better, ha riservato parole non proprio carine nei confronti degli Oasis.

"I Take That hanno scopato più degli Oasis, quindi entrate in una boy band. No, dico sul serio. Hanno scopato di più", spiega alla rivista Q Blunt, il cui quinto album in studio, The After Love, uscirà il 24 marzo. 

"So che non vuoi ammetterlo, ma guarda le statistiche", prosegue. "Un pubblico di tizi che tracannano birra sottobraccio cantando Wonderwall come un coro di una partita di calcio oppure un pubblico di ragazze urlanti che ti inseguono fino al tuo hotel e irrompendo dalle scale antincendio si buttano su di te? Dite quello che volete, ma Mark Owen ha rimorchiato più di Noel e Liam messi insieme. E non si becca tizi ubriachi che vanno da lui nel pub per provare a essergli amici. Non mi stupisco che i Gallagher siano così depressi".

Source: James Blunt: "Take That got laid more than Oasis" - NME

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails