mercoledì 13 gennaio 2016

Una giornalista lo attacca, Liam Gallagher risponde al veleno: "Fatti un'altra striscia, vecchia zoccola"

Source: The Sun

Nei giorni scorsi aveva lasciato quasi tutti perplessi per alcuni tweet di difficile o quanto meno varia interpretazione. Stavolta, invece, la stilettata è chiara. Liam Gallagher è tornato a pungere e per farlo ha scelto il social network dell'uccellino, Twitter, dove ultimamente è molto attivo. L'ex cantante degli Oasis domenica scorsa ha pubblicato un paio di foto che lo ritraggono sulle spiagge del Belize (con la didascalia "Don't BELIZE the truth"), dove si gode il sole. Poco dopo aver postato un suo selfie a petto nudo ha approfittato per rispondere a delle parole poco lusinghiere che nei suoi riguardi aveva espresso una giornalista britannica.

La giornalista Julie Burchill, che ha intervistato Noel Gallagher per Style, allegato al Sunday Times in edicola il 10 gennaio, aveva scritto: "Liam, che una volta sembrava vivere il sogno, ora si è ridotto a pubblicizzare tazze e borse, oltre ad altre bagattelle, nei suoi negozi Pretty Green. Parlare di lui con il suo sommamente affermato e soddisfatto fratello, che il sogno lo sta ancora vivendo, sarebbe sembrato sparare sulla croce rossa".

Questa la risposta di Liam in un tweet al vetriolo: "Sparare sulla croce rossa? Be', tu sai bene cosa significherebbe, perché non ti fai un'altra striscia, vecchia zoccola? LG X".

La 56enne Julie Burchill, nota giornalista e scrittrice femminista, è stata colpita a giugno da un grave lutto, il suicidio del figlio 29enne. Ha più volte ammesso di aver fatto uso di droghe e nell'annunciare la morte di Jack si è pubblicamente rimproverata di non essersi presa abbastanza cura del figlio, che negli ultimi dieci anni della sua breve vita aveva sofferto di depressione e tossicodipendenza.

oasisnotizie - Source: The Sun 

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails