mercoledì 16 settembre 2015

Liam Gallagher avvistato in tribunale con l'avvocatessa delle stelle, darà battaglia all'ex moglie

Si aggiunge un altro capitolo alla vicenda giudiziaria che vede come protagonisti il cantante Liam Gallagher, ex frontman degli Oasis, l'ex moglie Nicole Appleton, ex componente del gruppo pop delle All Saints, e Liza Ghorbani, giornalista statunitense dalla cui love story extraconiugale con Liam è nata due anni fa una figlia.

Il giudice Justice Mostyn stamane ha convocato separatamente Gallagher e la Appleton con i rispettivi legali per esaminare il caso presso la Central Family Court di Londra. A quanto ha fatto trapelare il magistrato la coppia, convolata a nozze nel 2008 e scioltasi nel 2014 con il divorzio, è al centro di una disputa relativa al risarcimento che Liam dovrebbe versare all'ex consorte.

Il 42enne, caschetto e doppio parka (uno blu e uno militare), si è presentato accompagnato dalla avvocatessa delle stelle, Fiona Shackleton, che vanta il titolo di baronessa e che è già salita agli onori delle cronache per aver assistito Paul McCartney quando nel 2008 questi divorziò da Heather Mills, riuscendo in quell'occasione a spuntarla: il giudice stabilì che l'ex Beatles avrebbe dovuto versare all'ex moglie 24,3 milioni di sterline, a fronte di una richiesta di 125. La Shackleton aveva assistito anche Madonna nella sua causa matrimoniale contro Guy Ritchie.

Forse anche per Liam, che da Nicole ha avuto un figlio, Gene (oggi 14enne), sarà un salasso economico minore del previsto, ma i soldi per l'ex Oasis non sono certo un problema: nella lista dei musicisti più ricchi d'oltremanica stilata ad aprile 2015 dal quotidiano Sunday Times i due Gallagher figauravano al 28esimo posto con un patrimonio di 77 milioni di sterline.

LIAM GALLAGHER A LONDRA, 16 SETTEMBRE 2015 - PHOTOGALLERY QUI

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails