martedì 30 novembre 2010

Ditero le quinte del sorteggio di Fa Cup con Noel e Serge Pizzorno

Dietro le quinte del sorteggio di FA Cup di ieri. Noel parla dell'incredibile coincidenza (dall'urna è uscita la partita Manchester City-Leicester City, ovvero Noel contro Serge) e scherza sul sorteggio, dicendo, tra l'altro, che "è stato bello mandare i Geordies (il Newcastle, ndr) in giro per il paese e gente di Plymouth quanto più possibile a nord". Clicca qui per leggere le parole di Noel.

Liam sulla copertina di Drapers

Liam Gallagher compare sulla copertina della rivista Drapers di questo mese. Il cantante parla del premio Menswear Brand of the Year vinto dalla Pretty Green ai Drapers Fashion Awards 2010 della settimana scorsa. "Non sono Ricky Garvais", precisa Liam, smentendo le parole dei colleghi, che parlano di un Liam che dedica un giorno a settimana al lavoro nel quartier generale della Pretty Green. oasisnotizie

lunedì 29 novembre 2010

Noel commenta divertito il sorteggio di FA Cup

"Quali erano le probabilità che accadesse? È stato incredibile". Noel Gallagher commenta così il sorteggio di FA Cup effettuato insieme a Serge Pizzorno dei Kasabian. Curiosamente i due rocker hanno l'uno dopo l'altro sorteggiato ciascuno la propria squadra del cuore, Pizzorno il Leicester City e Gallagher il Manchester City, decretandone così la sfida. Man City e Leicester City si affronterannol'8 o il 9 gennaio. "È una cosa che mi sconvolge - prosegue Noel - Quando ho girato la pallina (per leggere, ndr) quasi mi cadeva di mano. Ero più teso qui di quando sono salito sul palco a Wembley. Le quotazioni (per un sorteggio simile, ndr) erano astronomiche". Anche Pizzorno si dice stupefatto: "Ero veramente teso prima del sorteggio. Continuavo ad avere delle visioni: mi sarebbe caduta l'urna e avrei dovuto rincorrere tutte le palline sul pavimento! Una volta fatto quel sorteggio, mi sono sentito completamente perso, non ricordo di aver sorteggiato altre 10 palline, non capivo cosa stesse succedendo. È stato psichedelico". oasisnotizie

VIDEO

Video - Noel e Serge Pizzorno si sorteggiano le squadre contro

Curiosa coincidenza ieri al sorteggio di FA Cup, la Coppa di Inghilterra, effettuato da Noel Gallagher e da Serge Pizzorno dei Kasabian. Ironia della sorte, i due hanno sorteggiato le proprie squadre l'una contro l'altra: Serge ha pescato il Leicester City e Noel il Manchester City. Noel ha commentato: "È scandaloso!". oasisnotizie


VIDEO - Noel e Serge Pizzorno increduli

Elton John attacca Liam e Noel Gallagher: "Stronzi e bimbi mai cresciuti, al contrario di Coldplay e i Muse"

Elton John attacca gli Oasis. La loro colpa? Non essere riusciti a sfondare in America. 

Il cantante ha definito i fratelli Gallagher "stupidi stronzi" per aver cancellato una serie di concerti negli Stati Uniti a metà degli anni Novanta.

"In Gran Bretagna erano grandissimi, in America erano grandissimi e arrivarono lì, si misero a litigare e cancellarono il tour: non sfondarono mai in America. Hai una sola possibilità e se la perdi ormai è andata. Non puoi avere rimpianti. Ho sempre pensato: 'Che stupidi stronzi! Non avrete mai più quell'opportunità' ... ". 

Come se non bastasse Sir Elton è andato giù ancora più pesante su Noel e Liam, dicendo che "sono solo dei bambini" se paragonati ai Coldplay o ai Muse. A Christian O'Connell di Absolute Radio la star ha dichiarato: "Solo la crema arriva in cima. Sono sempre quelli con la migliore etica di lavoro, il miglior materiale e la migliore mentalità. Sai, si parla di ragazzi distinti dagli uomini. I Coldplay, i Muse, gli U2, i Police, tutte queste band qui. Questi sono gli uomini e tutto il resto sono ragazzi". 

Ci sarà una replica?  

oasisnotizie

Prevendita biglietti Supersonic Night Roma e Venezia

Mancano oramai pochissimi giorni per la Supersonic Night di Roma e Venezia. Lo staff di wonderwall.it, gli ospiti e le band tributo sono assolutamente elettrizzati dall’idea che il prossimo weekend si terrà l’appuntamento tanto atteso dai fans di tutta Italia.

Si ricorda a tutti che per motivi organizzativi la prevendita ONLINE sul sito www.wonderwall.it si chiude alle 22 di domani 30 novembre 2010. Entro domani devono essere inviati i form di richiesta, con il pagamento che dovrà pervenire entro la giornata di giovedì alle 16:00.

Si ricorda anche che la prevendita per la Supersonic Night di Roma continuano sul sito di Stazione Birra sino a poche ore prima dell’evento a questo indirizzo:

http://www.stazionebirra.biz/supersonic-night-oasis-fans-happening,E1,548.html

(ci sono dei diritti di prevendita del circuito) per qualsiasi dubbio o problematica potete contattare la biglietteria di Stazion Birra allo 06-79845959.

Per la Supersonic Night di Roma ci sarà sicura disponibilità di tagliandi anche alla cassa, il locale contiene oltre 1,200 persone. Se siete senza biglietto lo troverete sicuramente. Ma è meglio non arrivare tardi, per evitare code o di perdersi parte dei concerti. Le porte a Roma saranno aperte alle ore 20,30 circa per permettere la cena a chi lo volesse.

Ancora disponibili i Voucher per il Fans Pack in regalo ai primi 300 acquirenti dei biglietti di Roma.

Per tutte le informazioni su Mappa, Programma, Comunicato Stampa, Cast artistico… consultate il sito web alla pagina:

ROMA 3 dicembre 2010 – http://www.wonderwall.it/sn_dic2010_roma.asp?menu=2&submenu=8

VENEZIA 4 dicembre 2010 – http://www.wonderwall.it/sn_dic2010_venezia.asp?menu=2&submenu=8

domenica 28 novembre 2010

Oggi nella storia degli Oasis

Il 28 novembre 2005 usciva Let There Be Love, terzo singolo estratto da Don't Believe The Truth nel Regno Unito e secondo negli Stati Uniti. Il video della canzone mostra alcune clip tratte dai concerti tenuti nell'estate 2005 ad Hampden Park e al City of Manchester Stadium.

Oggi Noel farà il sorteggio per la FA Cup

Stasera dalle 19 italiane Noel e Serge Pizzorno dei Kasabian effettueranno il sorteggio del terzo turno di FA Cup.





Oggi nella storia degli Oasis

Il 28 novembre 2006 Noel Gallagher e Gem Archer, accompagnati dal percussionista Terry Kirkbride, si esibivano al Le Cabaret Sauvage di Parigi per uno dei concerti acustici organizzati per promuovere Stop the Clocks.





Noel e Liam entrambi a Londra, ma divisi

Liam e Noel Gallagher venerdì sera erano entrambi a Londra, ma, com'era prevedibile, non erano insieme. Noel e la moglie Sara erano al Groucho Club di Soho, mentre Liam era a North London per la serata Pretty Green. Clicca qui per vedere la photogallery della serata Pretty Green.




sabato 27 novembre 2010

La seconda volta di Liam Gallagher

A volte ritornano. Parliamo di Liam Gallagher che dal palcoscenico è passato alla passerella, con la presentazione della sua nuova collezione d'abbigliamento chiamata Pretty Green, linea lanciata nel 2009. Ex Oasis, ex sfascia stanze d'albergo ed ex fratello di Noel (i due si sono separati definitivamente la scorsa estate quando Liam ha deciso di fondare il nuovo gruppo Beady Eye, band che arriverà in Italia a Marzo 2011 per un concerto), il cantante si torna a cimentare con la moda dopo i tanti premi ricevuti, nel 2010, per questa iniziativa. Il suo stile? L'ennesimo esempio di nerd-look, della serie "niente di nuovo sul fronte Occidentale".

CLICCA QUI
per la photogallery

(seidimoda.repubblica.it)

Commento:
chi ha scritto questo pezzo sembra saperne proprio parecchio di look ...

I Beady Eye parlano del loro nuovo disco

Alcuni passaggi tradotti in italiano dell'articolo-intervista ai Beady Eye pubblicato sull'ultimo numero di Q Magazine.

Il pensiero di Liam Gallagher: "Era importante non sedersi e rimuginare sul passato. Avevamo finito il tour ed eravamo ancora elettrizzati. Se avessimo detto: facciamo qualcosa tra pochi mesi o l'anno prossimo, la fiamma si sarebbe spenta o avremmo avuto paura. Eravamo eccitati".
Andy Bell conferma: "Siamo musicisti. È questo che vogliamo fare, è in questo modo che definiamo noi stessi. Avremmo potuto starcene seduti a casa, ma che senso ha?".
Gem Archer parla della new entry Jeff Wooton, che, ironia della sorte, suona la chitarra per i Gorillaz di Damon Albarn (storico "nemico" degli Oasis) durante i tour: "C'è bisogno di ironia nella vita e Damon Albarn è stato molto bravo ad avvalersi di lui, è un grande musicista".
Le canzoni sono descritte dai membri dei Beady Eye come "agili" e lontane dallo stile "muro del suono" che caratterizzava gli Oasis. Dice ancora Gem: "Psichedelia è una parola grossa, ma qui ci sono sicuramente momenti psichedelici. Ma ci sono anche canzoni molto essenziali, antipsichedeliche e molto pianoforte preso in prestito da Little Richard e Jerry Lee Lewis. Suona come gli Who, i Kinks e gli Stones, è quella la roba che abbiamo nel sangue". oasisnotizie

Gem ha parlato anche del produttore Steve Lillywhite: vedi qui

(grazie a Louise per la trascrizione in inglese)

Foto e video dal party Pretty Green a Londra

Gran bella festa Pretty Green ieri sera dalle 21 presso il Relentless Garage di Ilsington. La serata è iniziata con un primo DJ set ed è proseguita con l'esibizione degli Exit Calm. Poi è stata la volta del DJ set di Andy Bell, che è stato impreziosito da Sons of the Stage e, in chiusura, da Bring the Light, salutati con entusiasmo dai fan che hanno affollato il negozio londinese di Liam Gallagher. In precedenza Andy aveva scelto pezzi di Kid Koala e DJ Dangermouse, oltre a classici di Beatles, Who, Led Zeppelin, Jimi Hendrix e Rolling Stones. Dopo Andy è stata la volta di Paul Gallagher.

Nel pomeriggio, dalle 16, c'era stato il DJ set (aperto a tutti) di Tom Meighan dei Kasabian (foto sotto) presso lo store di Carnaby Street. Si racconta di un Tom comprensibilmente impacciato nei cambi tra una canzone e l'altra, ma comunque simpatico. Tra i fan italiani anche Alessandro (autore della foto qui a fianco), che ha raccontato di un Liam molto disponibile: "Un ragazzo di Swansea che ho conosciuto gli ha chiesto di fare gli auguri alla mamma malata e lui è stato al telefono con lei. Davvero una grande serata".

(grazie a Daniele)

Intanto la Pretty Green ha annunciato l'apertura di due store temporanei a Manchester e a Glasgow prima di Natale.


Sons of the Stage dal DJ set di Andy Bell
(video by Alessandro)






Liam Gallagher
(video by Alessandro)






Ascolta il DJ set di Andy Bell
(1 ora e 2 minuti - fonte: beadyeyemusic)






Tom Meighan ha ascoltato il disco dei Beady Eye tre mesi fa

Presente ieri sera al party della Pretty Green a Londra, Tom Meighan dei Kasabian è stato DJ d'eccezione e ha confermato di aver ascoltato parte del nuovo materiale dei Beady Eye in una stanza d'albergo circa tre mesi fa. Tom ha detto che gli è piaciuto quello che ha avuto modo di sentire, anche se mancava il mastering. A proposito della nuova veste di Tom, quella di DJ, Liam ha scherzato: "Era ora che si trovasse un ca**o di lavoro adeguato!". oasisnotizie

Oggi nella storia degli Oasis

Il 27 novembre 2000 Noel Gallagher accompagnava gli Who sul palco della Royal Albert Hall di Londra in un concerto per la causa benefica del Teenage Cancer Trust.





venerdì 26 novembre 2010

Caccia al biglietto per i Beady Eye

Sono in vendita dalle 10 i biglietti per le varie date del tour europeo dei Beady Eye. Per aggiornamenti colelgarsi al sito http://www.beadyeyemusic.co.uk/. Sono andate sold out in venticinque minuti le due date inaugurali di Glasgow, e i posti riservati per le due date di Manchester e per le due date di Londra. Sono ancora disponibili biglietti per l'unica data italiana, all'Alcatraz di Milano il 16 marzo.I punti vendita ticketone aprono alle 18.

Stasera a Londra si terrà il party della Pretty Green a Londra con Liam e Tom Meighan dei Kasabian.

giovedì 25 novembre 2010

ECCO I NOMI delle canzoni dei Beady Eye!

Altri dettagli molto interessanti sull'articolo dedicato ai Beady Eye pubblicato nel numero di Q Magazine di questo mese. A quanto sembra il titolo dell'album della band non sarebbe ancora stato scelto. Il disco è stato registrato ai Rak Studios di Londra e conterrebbe, tra le altre, queste canzoni: Wigwam, Standing On The Edge Of The Noise, Three-Ring Circus, Four-Letter Word, The Beat Goes On e Bring The Light. Andy e Gem si dividono le parti di basso. Gem ha dichiarato che nell'album "c'è molto pianoforte in stile Little Richard e Jerry Lee Lewis". oasisnotizie

Pretty Green, Liam presenta la collezione primavera-estate

Tappa a Birmingham per Liam Gallagher, che stasera lancerà la collezione primavera-estate della sua linea di abbigliamento Pretty Green. L'evento si terrà nell'avveniristico store Selfridges, nell'area commerciale di Bullring, dalle 18 alle 20. Si accede solo su invito. Pochi giorni fa la PG era stata insignita del premio Menswear Brand of the Year ai Drapers Fashion Awards consegnati a Londra. oasisnotizie


Gem Archer elogia Steve Lillywhite, il produttore dell'album dei Beady Eye

Qual è stato l'impatto di Steve Lillywhite, produttore dell'album di debutto dei Beady Eye, sulla band di Liam Gallagher? Quale valore aggiunto ha portato in studio? Gem Archer ha detto alla rivista Q: "Liam forse direbbe il suo iPad, ma è stato una palla di energia e ci ha fatto concentrare e lavorare davvero velocemente. C'era di nuovo quella sensazione di provare a creare un album di debutto come si deve, ed è esattamente quello che penso abbiamo fatto. Il sound è eccitante". oasisnotizie

mercoledì 24 novembre 2010

Gem Archer: "Oasis di nuovo insieme? Dateci una possibilità"

Si appresta a partire in tour con i Beady Eye, ma Gem Archer non esclude la possibilità di un ritorno degli Oasis. Il chitarrista è reduce insieme a Liam Gallagher, Andy Bell e Chris Sharrock dalla separazione con Noel dopo mesi di silenzio tra i fratelli di Manchester dovuti alla furibonda lite che nell'agosto 2009 spaccò la band e fece saltare i concerti di Costanza, Parigi e Milano. Un anno fa era stato Liam ad affermare convintamente che "gli Oasis sono finiti", ma ora Archer sembra dargli torto.
Queste le parole di Gem: "Noel mi ha mandato un messaggio proprio un'ora fa, in realtà. Lui ha preso la sua decisione e noi abbiamo preso la nostra e lui sa che ora è questo quello che stiamo per fare". Il discorso si fa quindi più chiaro: "Se penso che gli Oasis torneranno insieme tra pochi anni? Dacci una possibilità, man, nessuno pensa a queste cose così in anticipo". oasisnotizie

(grazie a misformusic, a Daniele e a Elisa. Un po' meno al Sun che diceva che le parole erano di Liam)

Kane conferma: "Ho collaborato all'album di Noel"

L'altro giorno Miles Kane dei Last Shadow Puppets aveva rivelato di aver collaborato con Noel alla registrazione del suo album solista. Emergono conferme: Kane ha ribadito di aver suonato la chitarra per un nuovo pezzo di Noel insieme ad Alex Turner degli Arctic Monkeys. L'anno prossimo uscirà My Fantasy, l'album di Kane, con cui Noel ha collaborato: "Ho suonato per un paio d'ore con lui. Ho ricambiato il favore che mi ha fatto. È bello, ne sono molto onorato". oasisnotizie

Voci: l'album dei Beady Eye a fine febbraio?

Secondo quanto riporta il Mirror i Beady Eye eseguiranno soltanto nuove canzoni nei live previsti per marzo (partenza il 3 a Glasgow). Ecco le parole di Gem Archer a Q magazine: "Non ci saranno più canzoni degli Oasis, se mi vuoi chiedere questo". Stando ad altri rumors il disco della band dovrebbe essere pubblicato il 28 febbraio 2011.

Ricordiamo che da venerdì 26 novembre saranno in vendita i biglietti anche per la data di Milano (16 marzo all'Alcatraz).

martedì 23 novembre 2010

ASCOLTA SONS OF THE STAGE!

Finalmente online la b side di Bring The Light dei Beady Eye.





Calendario del tour dei Beady Eye


I Beady Eye hanno annunciato una data anche in Belgio:

martedì 22 marzo - Ancienne Belgique - Bruxelles
biglietti in vendita dalle ore 11 di venerdì 26 novembre
www.abconcerts.be
Tel : +32 548 24 24

AUDIO - Anteprima del nuovo pezzo dei Beady Eye

Mentre i Beady Eye annunciano attraverso il proprio sito ufficiale le date del loro tour europeo previsto per marzo, su YouTube compare un video amatoriale di poco più di un minuto (è la seconda anteprima) in cui si può ascoltare un po' più a lungo la canzone Sons of the Stage, una cover che fa da b side al singolo Bring The Light. La qualità audio non è granché perché è registrata mettendo in play il vinile.


I Beady Eye il 16 marzo a Milano!

Dopo il tour europeo, i BEADY EYE sono felici di annunciare il loro primo concerto italiano. La band (Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock) che suonerà all’Alcatraz di Milano il 16 Marzo, offrirà ai fan un primo assaggio live di quello che sarà il loro album di debutto.

I concerti dei Beady Eye sono una delle novità più attese del 2011.

I biglietti per la data di Milano saranno disponibili dal 26 novembre alle ore 10 su www.livenation.it e sul circuito TicketOne www.ticketone.it.

Prezzo dei biglietti:
Posto unico 30 euro + prevendita.

Fonte: mi-lorenteggio.com

I Beady Eye annunciano le date del tour europeo

I Beady Eye hanno sorprendentemente annunciato una serie di date in giro per l'Europa: la band sarà in tour in Francia, Germania, Spagna, Olanda a marzo 2011. I live si annunciano come tra i più attesi del prossimo anno e consentiranno di saggiare dal vivo i pezzi del prossimo album della band di Liam Gallagher.

DETTAGLI:

domenica 13 marzo 2011 - Casino de Paris - Parigi, Francia
biglietti in vendita dalle 11 del 26 novembre
www.fnacspectacles.com - ph.: 0 892 683 622 (0,34€/min) / international calls : +33 1 41 57 32 28
www.ticketnet.fr - ph.: 0 892 390 100 (0,34€/min) / international calls : +33 1 46 91 57 57
www.digitick.com
www.alias-production.fr

lunedì 14 marzo 2011 - Live Music Hall - Colonia, Germania
biglietti in vendita dalle 10 del 26 novembre
www.eventim.de
Tel: +49 1805 570000

venerdì 18 marzo 2011 - La Riviera - Madrid, Spagna
biglietti in vendita dalle 10 del 26 novembre
www.livenation.es
www.ticketmaster.es
www.servicaixa.com

lunedì 21 marzo 2011 - Paradiso - Amsterdam, Olanda
biglietti in vendita dalle 10 del 26 novembre
www.ticketservice.nl
Tel: 0900 3001250

Come di consueto la band, completata da Matt Jones alla tastiera e Jeff Wootton al basso, si esibirà prima nel Regno Unito. Queste le date:

giovedì 3 marzo - Glasgow Barrowland (0844 811 0051)
venerdì 4 marzo - Glasgow Barrowland (0844 811 0051)

domenica 6 marzo - Manchester O2 Apollo (08444 777 677)
lunedì 7 marzo - Manchester O2 Apollo (08444 777 677)

mercoledì 9 marzo - London Troxy (0844 811 0051)
giovedì 10 marzo - London Troxy (0844 811 0051)

Anche in questo caso i biglietti sono in vendita dal 26 novembre su www.beadyeyemusic.com o telefonicamente ai numeri indicati.

Noel scelto per il sorteggio di FA Cup

Noel Gallagher e Serge Pizzorno dei Kasabian saranno a Wembley domenica 28 novembre per effettuare il sorteggio per il terzo turno di FA Cup, che sarà trasmesso in diretta dalle ore 19 italiane su ITV e online su www.thefa.com

lunedì 22 novembre 2010

Tom Meighan fa il DJ per la Pretty Green

Tom Meighan dei Kasabian sarà il DJ d'eccezione della serata Pretty Green presso lo store di Carnaby Street, a Londra, il 26 novembre. Inizio alle ore 16.

Oggi nella storia degli Oasis

Il 22 novembre 1995 gli Oasis si esibivano negli studi del programma TV francese Nulle Part Ailleurs.


domenica 21 novembre 2010

Liam aderisce alla campagna per salvare il 100 Club di Londra

Anche Liam, come altre star della musica, ha dato il suo sostegno alla campagna per salvare il 100 Club di Londra, attanagliato da seri problemi di natura finanziaria. Un mese fa era stato il fratello Noel a dare il proprio supporto all'iniziativa, questa volta è il minore dei Gallagher ad aderire alla campagna con una nota autografa pubblicata dal sito Savethe100club.co.uk. Liam scrive che il locale "è molto rock'n'roll" e "fa vedere chi vale veramente". "È un vero peccato e voglio tornare a suonare lì con i grandi Beady Eye", aggiunge Liam. oasisnotizie

Video: Liam intervistato ai Drapers Awards

Vedi anche: Pretty Green, Liam premiato a Londra


sabato 20 novembre 2010

Video: Noel parla di Whatever (sottotitoli in italiano)

Noel Gallagher parla di Whatever in occasione dell'uscita della compilation Time Flies. Intervista appena caricata su YouTube con sottotitoli in italiano by frjdoasis2.



Conferme sul disco solista di Noel

Conferme sul disco solista di Noel. Da un'intervista a Miles Kane dei Last Shadow Puppets: "Noel suona in una canzone del mio album, ha fatto un po' di musiche. È fantastico. Ci siamo incontrati un paio di volte, mi ha chiesto di suonare la chitarra per il suo album solista. L'ho suonata per brano, perciò mi ha ricambiato il favore. Ne sono molto onorato".

Oggi nella storia degli Oasis

Il 20 novembre 2006 usciva Stop the Clocks, il greatest hits degli Oasis, una retrospettiva in realtà un po' imposta dalla Sony, con cui la band era in scadenza di contratto discografico.
I due CD comprendono 18 pezzi scelti da Noel Gallagher, che escluse dalla raccolta tutti i brani contenuti in Be Here Now. Con 3 dischi di platino fu il più grande successo di vendite degli Oasis dai tempi di Be Here Now. Un'edizione limitata della compilation comprende anche un DVD con un'intervista a Liam e Noel della durata di quaranta minuti, intitolata Lock the Box.
Liam Gallagher si disse contento delle scelte del fratello, ma forse avrebbe inserito anche Rockin' Chair e D'You Know What I Mean?, "anche se la lunghezza della canzone avrebbe interrotto il flusso dell'album".
La copertina è opera di Peter Blake, noto per aver disegnato la copertina di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band dei Beatles e per aver lavorato per Paul Weller. oasisnotizie

Lock the Box

Disc one
1. "Rock 'n' Roll Star" (from Definitely Maybe) – 5:20
2. "Some Might Say" (from (What's the Story) Morning Glory?) – 5:10
3. "Talk Tonight" (from The Masterplan) – 4:19
4. "Lyla" (from Don't Believe the Truth) – 5:10
5. "The Importance of Being Idle" (from Don't Believe the Truth) – 3:41
6. "Wonderwall" (from (What's the Story) Morning Glory?) – 4:18
7. "Slide Away" (from Definitely Maybe) – 6:14
8. "Cigarettes & Alcohol" (from Definitely Maybe) – 4:48
9. "The Masterplan" (from The Masterplan) – 5:20

Disc two
1. "Live Forever" (from Definitely Maybe) – 4:35
2. "Acquiesce" (from The Masterplan) – 4:23
3. "Supersonic" (from Definitely Maybe) – 4:35
4. "Half the World Away" (from The Masterplan) – 4:14
5. "Go Let It Out" (from Standing on the Shoulder of Giants) – 4:41
6. "Songbird" (from Heathen Chemistry) – 2:05
7. "Morning Glory" (from (What's the Story) Morning Glory?) – 5:01
8. "Champagne Supernova" (from (What's the Story) Morning Glory?) – 7:29
9. "Don't Look Back in Anger" (from (What's the Story) Morning Glory?) – 4:52

venerdì 19 novembre 2010

Tom Meighan celebra con Liam: "L'album dei Beady Eye è fantastico"

Serata al Met Bar di Londra per Liam e l'amico Tom Meighan (foto bangshowbiz), frontman dei Kasabian, che si è detto entusiasta dei Beady Eye. Vestiti in modo simile, con giacche nere di velluto, i due tra una pinta e una cicca hanno disertato il dopo-cerimonia di premiazione ai Draper Awards, dove Liam ha ricevuto a nome della Pretty Green il premio di Linea di abbigliamento maschile dell'anno.

Il rocker di Leicester, che ha in Liam Gallagher uno dei suoi riferimenti, ha potuto ascoltare in anteprima la nuova musica della band nata dallo scioglimento degli Oasis e pensa che il sound del gruppo trascinerà i fan. Il 29enne ha riferito ad Absolute Radio: "Liam è venuto da me tre mesi fa, ha attaccato un piccolo stereo e ... sai che sono entusiasta di lui. Ha fatto qualcosa di veramente diverso dagli Oasis, mi fa proprio piacere vedere quello che ha prodotto. Il suo album è fantastico e ormai non sono più gli Oasis, è la band di Liam". Ha aggiunto: "Gli dò il mio sostegno su tutta la linea. Non credo che se ne freghi (di quello che pensa la gente), vuole solo fare musica". oasisnotizie

giovedì 18 novembre 2010

Tony McCarroll: "Se critichi Noel Gallagher poi non puoi tornare indietro"

Torna a parlare Tony McCarroll. L'ex batterista degli Oasis, che recentemente ha pubblicato un libro di memorie intitolato Oasis: The Truth, lo ha fatto ai microfoni di BBC 6 Radio, insistendo sul turbolento rapporto con Noel Gallagher, che ha avuto anche strascichi legali.  

"Il motivo principale per il quale ho scritto questo libro è il noelgallagherismo. Sai, le sue battute. Sentii che era il momento di difendere me stesso. C'era un po' di stampa cattiva e pensai: 'Bene, racconterò la mia versione della storia'. Sarei assolutamente scioccato se ci fosse una qualche riconciliazione. Noel è fatto così. Una volta che l'hai criticato, è difficile tornare indietro".

Noel Gallagher scherza alla radio: "L'ombelico di mia moglie è all'infuori, una vergogna. È successo durante il concepimento ..."

Lunedì Noel è intervenuto in diretta radiofonica a Talksport. Una settimana prima l'ex Oasis aveva parlato con Andy Goldstein e Jason Cundy e aveva rivelato, tra l'altro, che l'ultima volta che ha dormito sul pavimento è stato quando era ubriaco sul bus che portava gli Oasis in giro per il tour del 2005-2006.

Noel è stato introdotto dalla solita musica di James Bond trasformata in Dr. Octagon (il suo soprannome per via della sua casa a pianta ottagonale) e ha esordito dicendo "Sto da Dio!", per poi parlare di calcio e di pugilato e rispondere alle domande degli ascoltatori. Ecco una sintesi della chiacchierata.

Sul Manchester City, reduce da due pareggi contro Manchester United (mercoledì scorso) e Birmingham, ha detto: "Credo che nessuna delle due squadre volesse osare. Ero lì mercoledì e mi è sembrato di vedere la finale del Mondiale: nessuna delle due squadre voleva fare la prima mossa, perché la squadra che avrebbe segnato per prima avrebbe vinto, visto che le difese sono tutte e due chiuse. È stata una partita tesa e più reggeva lo 0-0, più pensavi: 'Oh, Dio, lo United vincerà all'ultimo minuto!'".

Roberto Mancini
, fischiato dal pubblico quando con il Birmingham ha sostituito Tévez con Barry, è a rischio esonero. "Anche se la gente di là la conosco quasi tutta, è stato un po' strano - dice Noel - Non gli piacciono i giocatori che c'erano prima che arrivasse lui: non gli piace Jo, non gli piace Adebayor. Credo che a gennaio ci sarà un po' di pulizia". Noel ha commentato così il pari in casa contro il Birmingham: "Sono d'accordo con quello che dicono tutti: a casa contro il Birmingham devi fare risultato. Non posso parlare a nome di 49.000 persone, ma personalmente mi ha irritato. La prestazione contro lo United sarebbe stata ottima se avessimo vinto ieri, ma ieri abbiamo pareggiato. Domani leggendo i giornali molti tifosi daranno in testa a Roberto Mancini, ma se guardiamo la classifica siamo ancora in corsa".

Poi Noel ha pregato gli amici di Talksport di non riferirgli il risultato dell'incontro di pugilato tra Pacquiao e Margarito: "Non me lo dite! L'ho registrato e lo devo vedere a casa".

Domande dei giornalisti

Sono abbastanza sicuro che il film preferito di Noel è Il buono, il brutto, il cattivo (di Sergio Leone, ndr). Sulla copertina di Definitely Maybe in un angolo c'è una televisione che trasmette una scena di quel film, vero?

Sì, non so perché la usammo, fu una cosa casuale. Sì, è vero. Non è il mio film preferito, ma è nella mia top 5.

In quella copertina ci sono altri riferimenti di cui noi non sappiamo e di cui tu sai?

No, ci sono George Best e Rodney Marsh, Burt Bacharach, di cui sono fan. Non ci sono messaggi nascosti.

Domande degli ascoltatori (Ask Noel)

Se Noel potesse scegliere una stella del cinema, viva o morta, per farle interpretare il ruolo di Noel, chi sarebbe?

Marty Feldman

(risate) Per gli occhi grandi?

Credo che lo metterebbe in scena alla grande!

(risate) Bellissimo! Sarebbe perfetto. Prossima domanda: qual è la cosa preferita tra quelle che ti appartengono? La cosa per la quale impazzisci se te qualcuno te la danneggia o te la rompe. Qual è? Io pensavo alla chitarra ...


No, ne ho un bel po', quando una si rompe ne prendo un'altra. Ehm ... forse il mio iPod. Se lo perdo divento pazzo!

Non ti assicuri che tutte le tue canzoni siano archiviate nel tuo laptop, così al limite ne prendi un altro?

No, perché non ho un laptop, vedi? Quindi devo farmelo fare da un altro sul suo computer. Quando il manager mi telefona le dono in beneficenza. Dono i dischi.

Sarah dal Kent chiede: Belly buttons (ombelichi). Li preferisci in dentro o in fuori?

Il mio è in dentro. Quali preferisco? Preferisco quelli in dentro!

Conosci qualcuno che ce l'ha all'infuori?

Mia moglie ce l'ha all'infuori, una vergogna!

È successo dopo la gravidanza? Tiraglielo dentro, Noel!

È successo durante. Durante il concepimento (risate di tutti ...). "Aspetta un attimo, te lo rimetto dentro. Bloccalo!" ...

L'ultimo paio di scarpini da calcio che hai avuto?

Forse quelli del Mondiale '78, ma non li vedo dal 1998, credo.

Il primo paio di scarpe da ginnastica che hai avuto?

Adidas Kick. Classiche, nere con strisce bianche.

Qual è il regalo più pazzo che hai ricevuto da qualcuno? Forse da un fan?

In Sudamerica, durante l'ultimo tour. Immagini religiose, non so cosa fossero. Anche un cactus, non so perché. Forse un insulto?

Qual è stato il concerto peggiore cui hai assistito?

Ehm ... come posso dirlo senza provocare un orrendo titolo di giornale?

Puoi nominarne uno che pensavi fosse buono, ma che è andato male per un motivo particolare ... Non so, uno che hanno interrotto dopo 20 minuti.


Non riesco a ... non lo dico.

Noel, ascolta. È sempre un piacere parlare con te. Che programmi hai per questa settimana?

 Deve venire un tizio a trasformarmi il garage.

In cosa?


È un garage doppio e lo converto in un bordello!

Possiamo fare uno show lì?


 Non ti preoccupare tu, non farai proprio nulla!

Quando dice "show" intende uno show radiofonico!

No!

Mercoledì vedi la partita dell'Inghilterra?

No, è un'amichevole. Che senso ha vedere le amichevoli? Penso che mercoledì uscirò. Andy Carroll (il 21enne prodigio del Newcastle, ndr) ha segnato due gol, ma salverà il calcio britannico? Non ha senso. Vediamo che ha fatto alla fine della stagione. Se fino alla fine della stagione fa 15 gol allora sì.

Come va con l'ottagono che ti stai costruendo a casa. È finito?

L'ultima volta che l'ho visto aveva un bell'aspetto.

Non vedo l'ora che lo inauguri. Ci ha promesso di invitarci: "Venite, lads. State qui per una settimana!"


L'ottagono è bello, tutto è bello a casa mia.

Un modo perfetto di finire la chiacchierata. Ciao, ci vediamo amico!

Pretty Green, Liam premiato a Londra

Pretty Green, la linea di abbigliamento fondata da Liam Gallagher, è stata incoronata Menswear Brand of the Year, cioè Linea di abbigliamento maschile dell'anno, ai Drapers Awards consegnati ieri sera al Grosvenor House Hotel di Londra in occasione del ventennale dalla fondazione del prestigioso riconoscimento. A ricevere il premio è stato lo stesso Liam Gallagher, che ha commentato: "Io, Nick (Holland) e il team siamo assolutamente entusiasti del fatto che la Pretty Green abbia vinto un Drapers Award, che è un risultato enorme per un brand così giovane. Un anno fa fondai la Pretty Green per fare i vestiti che volevo indossare e ricevere oggi un riconoscimento ai Drapers mostra quanta strada abbiamo fatto. Keep the faith, beware of darkness". E poco fa Liam ha scritto su Twitter: "Get you get me im standing on the edge of the noise" ... oasisnotizie

Oggi nella storia degli Oasis

Novembre 2009. Liam parla con MTV Italia della separazione degli Oasis, del fratello Noel e dei progetti futuri.

Video by frjdoasis2 channel - 18.11.2009




mercoledì 17 novembre 2010

"L'album dei Beady Eye non è tutto come Bring The Light"

Molti lo avevano già intuito, ora arriva la conferma di Steve Lillywhite, produttore del nuovo album dei Beady Eye: il disco della band di Liam Gallagher avrà un sound diverso da Bring The Light, il primo singolo che aveva spiazzato molti fan, inducendone molti a criticarlo apertamente.
In un'intervista concessa al sito live4ever Lillywhite dice che le altre canzoni dell'album sono diverse da Bring The Light e che i fan si devono aspettare una serie di canzoni molto variegate per l'anno prossimo, quando è prevista la pubblicazione del disco. Il produttore ha risposto in diretta radiofonica al webmaster del sito live4ever, che gli aveva posto una domanda su Twitter. oasisnotizie

Oggi nella storia degli Oasis

Il 17 novembre 1997 Noel Gallagher si esibiva in un set acustico sul palco di MTV Sonic, a Milano, presentato da Enrico Silvestrin.








martedì 16 novembre 2010

Fallisce l'assalto a Be Here Now

L'album più venduto di sempre nel Regno Unito nel primo giorno di uscita rimane Be Here Now degli Oasis. Niente da fare per i Take That, che con il loro nuovo album Progress hanno venduto 235.000 copie in ventiquattr'ore. Il disco degli Oasis, invece, nel 1997 ne vendette ben 350.000 nello stesso tempo. oasisnotizie

BRING THE LIGHT: VIDEO UFFICIALE!

Da oggi è visibile il video ufficiale di Bring The Light, il singolo che anticipa il lancio del nuovo album dei Beady Eye. Il video, diretto da Charlie Lightening, è stato girato a Londra a ottobre. Della clip è protagonista la formazione completa della band che si esibirà dal vivo in tour, compresi il bassista Jeef Wotton e il tastierista Matt Jones.



lunedì 15 novembre 2010

Rumors: esordio dei Beady Eye il 7 dicembre

Secondo voci riportate da un anonimo contributore sulla versione anglofona di Wikipedia, i Beady Eye dovrebbero debuttare dal vivo il 7 dicembre a Manchester nella serata del Warehouse Project al fianco di Ian Brown. Al momento si tratta di semplici rumors.

sabato 13 novembre 2010

Audio - Il singolo dei Beady Eye su Radio DeeJay

Il singolo dei Beady Eye presentato mercoledì su Radio Deejay.

Video by frjdoasis3 YouTube channel





Oggi nella storia degli Oasis

Il 13 novembre 2000 usciva Familiar to Millions, il live degli Oasis a Wembley nel luglio 2000. Il 13 novembre 2009 Liam Gallagher era ospite di DeeJay Chiama Italia. VIDEO (6 PARTI) QUI



venerdì 12 novembre 2010

Clip dal video dei Beady Eye

Ecco un breve estratto dal video di Bring the Light, che dunque sarebbe ufficialmente il primo singolo estratto dal nuovo album dei Beady Eye, contrariamente a quanto riportato nei giorni scorsi dal sito live4ever, che parlava di un semplice brano promozionale non incluso nell'LP.

Aggiornamento: Il video è stato rimosso da YouTube




Fonte: Canale YouTube ufficiale dei Beady Eye

Noel padre modello, ha occhi solo per il figlio Sonny

Niente più notti di follia a Manchester per Noel Gallagher. Il 43enne rocker si dedica al figlioletto Sonny, quasi un mese e mezzo, e trascorre serate tranquille nella sua casa. Una fonte citata dal Daily Star afferma: "Noel ha pagato ai suoi amici il viaggio in treno da Londra a Manchester in prima classe per assistere alla partita del Manchester City. Oltre ad aver offerto loro una private box al al City of Manchester Stadium, Noel ha pagato loro anche una notte al Radisson Edwardian, un hotel a 5 stelle. Poi hanno fatto una cena tranquilla e hanno preso qualche drink al bar. Noel ha parlato loro di suo figlio, dicendo che non vedeva l'ora di tornare a casa da lui". oasisnotizie

giovedì 11 novembre 2010

Rumors: Noel debutta come solista nel 2011?

L'album di Noel sarà pubblicato prima dei festival estivi del 2011. A scriverlo è una giornalista del Daily Star, che premette "ho sentito che ...", sebbene ciò contraddica quanto detto da Gallagher a BBC News a settembre: "Sto traslocando e mia moglie è incinta di nove mesi, quindi non farò nulla fino ad anno prossimo inoltrato. Cambierò i pannolini e farò questo genere di cosette".

Traduzione di Bring the Light

Video by frjdoasis2 YouTube channel.





Alan McGee: "Non giudicate i Beady Eye da una canzone!"

Il produttore Alan McGee, che nel 1993 scoprì gli Oasis a Glasgow, non condivide le critiche anche feroci rivolte ai Beady Eye per il singolo di debutto, Bring The Light. "Stamattina ero su internet. Tutti giudicano la band sulla base di una canzone. Come possono farlo? Ascoltiamo l'album! È un download fottutamente gratuito. È presto per dirlo, ma pensate al talento che c'è in quella band: Gem, Chris, Liam Gallagher, il miglior frontman che ci sia fottutamente mai stato! E Andy Bell, uno dei migliori chitarristi, alla pari con Jimmy Page. Come può essere una band brutta?". oasisnotizie

Il singolo dei Beady Eye divide i fan

Grande, fantastico inizio o delusione totale? I fan degli Oasis, quelli che seguono con interesse le vicende di Liam, quelli che aspettano solo Noel e quelli che ancora rimpiangono inconsolabilmente i giorni di gloria della vecchia band, si sono spaccati sul nuovo singolo dei Beady Eye. Certo è che il sound della canzone ha spiazzato tutti, nel bene o nel male. Il NME la definisce "un inno al carpe diem su amore e sbronze basato su un riff di rock'n'roll martellante", mentre le notizie che giungono dall'Inghilterra parlano di giornali non entusiasti. Come sarà l'album? Chi vivrà vedrà. oasisnotizie

mercoledì 10 novembre 2010

BEADY EYE, SERVIZIO DI SKYTG24

Ringraziamo l'amico Marcello Presicci, giornalista di Sky TG24 e, per inciso, fan degli Oasis e della band di Liam, per averci segnalato questo suo servizio sul nuovo singolo dei Beady Eye in onda oggi (canali 500 e 100 di Sky, quadro interattivo, canale 504 Rassegne Sky).




SCARICA IL SINGOLO DEI BEADY EYE!

Si può scaricare ora il nuovo singolo dei Beady Eye, Bring the Light, da www.beadyeyemusic.com. Non è richiesta la registrazione al sito: basta inserire data di nascita ed email e si riceverà un link per il download.

Se non sei riuscito a scaricare il singolo dal sito ufficiale, SCARICALO DIRETTAMENTE QUI (link provided by oasisnotizie)





martedì 9 novembre 2010

Oggi nella storia degli Oasis

Due anni fa esatti gli Oasis erano ospiti di Che tempo che fa su Rai Tre, dove presentavano Dig Out Your Soul e facevano gli auguri per telefono ad Alessandro Del Piero. Video dal nostro canale YouTube.




(Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images Europe)

McGee: "Gli Oasis tornano insieme tra qualche anno e Noel ha canzoni fantastiche"

oasisnotizie Domani esce il singolo dei Beady Eye, ma Alan McGee, il produttore che scoprì gli Oasis, torna a dirsi convinto che gli Oasis torneranno insieme. A BBC 6 Music ha detto: "Sì, nel giro di tre o quattro o cinque anni. Ne sono quasi sicuro". All'epoca dell'ultimo scontro tra i fratelli Gallagher, nell'agosto 2009, McGee aveva detto che quello era stato il litigio peggiore che i due avessero mai avuto, ma ora afferma: "Credo che ricomporranno. Voglio dire ... sono fratelli. Io con mia sorella in passato ho litigato, ma ora siamo grandi amici. Perché per i fratelli dovrebbe essere diverso?".
McGee ha confermato che i demo per il nuovo album solista di Noel sono fantastici: "Ce li ho e sono straordinari. Assolutamente. Ha tre pezzi che sono belli come Live Forever e Don't Look Back In Anger. Il motivo per il quale se ne sta calmo è che sa cos'ha nella manica". McGee ha aggiunto che non ha ascoltato le canzoni dei Beady Eye. oasisnotizie

DOMANI ESCE IL SINGOLO DEI BEADY EYE!

Ora ci siamo davvero. Domani , mercoledì 10 novembre, sarà disponibile per il download gratuito il nuovo singolo dei Beady Eye, Bring The Light, dalle ore 11 italiane. Per scaricare il brano sarà sufficiente collegarsi a www.beadyeyemusic.com.

Le registrazioni del disco sono state ultimate l'estate scorsa a Londra.

Sarà disponibile, ma per l'acquisto, anche una versione limitata in vinile di Bring The Light, completa della b side Sons of Stage (cover di Sons of Stage dei World of Twist), che si potrà acquistare solamente tramite il sito ufficiale.

Appuntamento, quindi, per domani mattina dalle ore 11 italiane per il download del primo singolo dei Beady Eye. L'attesa è finalmente terminata per tutti i mad fer it!


lunedì 8 novembre 2010

Noel alla radio: "Il ko del City mi ha rovinato la giornata"

oasisnotizie Anche martedì 2 novembre Noel è intervenuto a Sports Bar, in onda su talkSPORT radio (video sotto). Noel "Dr Octogon", introdotto dalla solita versione modificata del motivo di James Bond, ha detto che l'imprevista sconfitta del Manchester City contro il Wolverhampton gli ha rovinato l'intera giornata. Foto suggerita da una nostra fan, traduzione by oasisnotizie.

Alla domanda "Cos'è successo alla tua squadra?" Noel ha risposto dicendo tra l'altro: "È stata una brutta giornata. La settimana scorsa abbiamo perso contro l'Arsenal, ma eravamo in dieci uomini. Questa volta dovrebbero vergognarsi di se stessi. Il vero problema è che non viene schierato Adam Johnson dall'inizio in una partita come questa, è una cosa stupida. E poi togliere Adebayor, che è il nostro miglior giocatore ...". Di questo passo il City non vincerà il campionato: "Noi tifosi del City non ci facciamo problemi se perdiamo contro Chelsea, Arsenal, Tottenham, Manchester United, ma una cosa brutta come ieri non la vedevo da un po'. Quando mai vinceremo il campionato con partite come quella? È molto semplice. United, Chelsea e Arsenal partite così non le perdono".

Noel se l'è presa anche con l'allenatore Roberto Mancini, che secondo lui avrebbe trascurato la difficoltà della partita concedendo due giornate di riposo alla squadra: "Mi ci vogliono tre giorni per riprendermi quando esco a bere, non so i giocatori ... non credo sia corretto che se hai una partita il sabato ti prendi due giorni liberi prima del match. Vuoi due giorni per fare cosa? È incredibile. Tutta 'sta storia di Tévez che ha lasciato la chiave in macchina! 'Oh, devo tornare a casa perché ho lasciato il toast!'" (risate). Sul mancato trasferimento al City di Wayne Rooney, che ha firmato il rinnovo di contratto con lo United dopo aver ricevuto minacce di morte, Noel ha detto: "Non ho mai creduto che venisse da noi. Non me lo sono mai immaginato in maglietta blu".

Il giornalista ha poi definito Noel "il cantante e compositore di maggiore successo che il paese abbia prodotto da tantissimi anni a questa parte, se non di sempre". La risposta di Noel: "C'è Paul McCartney, vacci piano!".

Per la rubrica Ask Noel (domande degli ascoltatori):

- Se partecipassi ad un pub quiz (quiz che si fa nei pub) chi sarebbero gli altri tre nella tua squadra e come si chiamerebbe la tua squadra?
"L'anno scorso ci chiamavamo The Romans. Non vorrei mia moglie perché l'anno scorso averla in squadra mi è costato uno scooter. Chi altro? Non so, lo farei da solo il pub quiz!"

- Se potessi scegliere tra campeggio e colazione?
"Colazione. Il campeggio è un'idiozia assoluta".

- Hai mai fatto campeggio?
"Sì, quando andavo alla scuola cattolica. Facevamo campeggio e parlavamo di Dio. Per il resto ... neanche a Glastonbury. Farei campeggio con un materasso e un sandwich al prosciutto al mattino".

- Se potessi cambiare il nome Noel, con cosa lo cambieresti?
"Il mio nome? Con Dave. Dave Gallagher".

- Noel, devo comprare un cane, ma non mi so decidere. Puoi darmi un'idea?
"Uno grande, sporco e puzzolente!"

- Qualcuno ha bussato alla tua porta e ti ha fatto: "Dolcetto o scherzetto?"
"Strano a dirsi, ci siamo appena trasferiti in una nuova casa. Non abbiamo mai vissuto a West End, dove non conosci i vicini. Stanotte è stata una pena. I bambini citofonavano ogni dieci minuti e mia moglie diceva: 'Oh, è fantastico, è bello vivere in un quartiere come si deve, con i bambini attorno'. E io: 'No, no, no, no, no!' Vedi quei malteser (palle di cioccolato della Mars). Non li compro per regalarli ai bambini, sono per me, capito? Sono per me anche quando guardo The Cube, chiaro? Quindi di' a loro che non mi interessa dove vivono e chi è il loro papà. A questo punto devono dirmelo con un anno di anticipo. No, no!"

- Hai aperto la porta?
"È quello lo scherzetto, perché tutti hanno il cellulare oggi e dicono: "Numero 23, stiamogli addosso, ha i malteser, quelli grandi, andiamo laggiù". Quindi tu non rispondi alla porta e loro se ne vanno. E poi tipo li vedi e ti dicono: "Sì, eravamo sotto casa tua stanotte". E fai: "Ahaha, davvero? Bene, non permettetevi di venire più!". oasisnotizie - thx to Daytura - traduzione by frjd

Videos by frjdoasis2 YouTube channel






Liam Gallagher va matto per Ballando con le stelle

Strictly Come Dancing, il Ballando con le stelle britannico, partito a settembre, avrebbe tra i suoi fan anche Liam Gallagher. Sarà perché vi partecipa Patsy Kensit, sua ex moglie, fatto sta che Liam si sarebbe aggiunto a Camilla Parker Bowles e a David Cameron, alcuni VIP appassionati del programma.

Un amico dell'attuale moglie di Liam, Nicole Appleton, dice che il sabato sera il rocker è solito prendere qualcosa da un take-away per godersi di fronte alla tv lo show condotto dall'ex parlamentare Tory Ann Widdecombe. La fonte del Sun riferisce: "I giorni sregolati Liam se li è lasciati alle spalle. Gli piace vedere la tv il sabato sera. Gli si addice rimanere a casa con la sua compagna. A volte hanno ospiti alcuni amici, altre volte sono in famiglia, ma vedono sempre Strictly". oasisnotizie

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails